Gay, fallimento dei cattolici e della Chiesa

mere porteuse


La chiesa istituzionale e quei guerrieri cattolici perderanno La battaglia contro il matrimonio per gli omosessuali

gettando con l’acqua anche il bambino…

Ma noi cattolici avremo perso l’occasione per riflettere pacatamente con le persone gay,
e con le persone gay cattoliche,
dell’uso delle madri surrogate per avere un figlio a tutti i costi,
e perché non si vuole permettere l’adozione.

L’uso delle madri surrogate, un utero dato in prestito, o un utero dato in affitto a coppie etero o omo sterili.

E’ questo un tema che andrebbe affrontato senza ideologismi o guerre di religione,
per comprendere quanto vi è di pura riduzione ad oggetto del corpo della donna.

Noi cattolici abbiamo alle spalle centinaia di anni di guerre di religione tra cristiani, per la non volontà di metterci in ascolto dell’altro.

Queste guerre noi cattolici le abbiamo spostate sul fronte della ideologizzazione moderna.

Noi cattolici, non siamo più coloro che gestivano il potere civile attraverso il papato e non siamo più la longa manus del Vaticano fino agli anni ’50.

Noi cattolici,
o siamo capaci di dialogare con rispetto dell’altro,
e andare al cuore delle relazioni che stanno rischiando l’oggettificazione delle persone, come le donne,
o
lasceremo vincere la violenza nelle relazioni e la violenza sulle persone, sui deboli.

Per ora, i vescovi, il loro giornale, e tanti fratelli cattolici ideologizzati,
stanno favorendo la violenza.

Impariamo dal dialogo tra cristiani,
sviluppato dal Concilio Vaticano II,
come rapportarci con le problematiche del mondo.

modern-family-4

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: