Il Blog “Chiesaepostconcilio”: il card. Christoph Schönborn un frocio con problemi psichiatrici

Il frate domenicano cardinal Christoph Schönborn,
arcivescovo di Wien(Vienna)
è un frocio con problemi psichiatrici conseguenti al divorzio dei genitori.
da:(chiesaepostconcilio.blogspot.it – Lupus et Agnus – 12 agosto 2016 14:53 )
https://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2016/08/o-mia-patria-si-bella-e-perduta-la_12.html
vedi immagine:ChiesaePostConcilio - card Christoph Schönborn è un frocio con problemi psichiatrici
———————————–

L’Esortazione Post-Sinodale di Papa Francesco “Amoris laetitia”
piace tanto al cardinal Christoph Schönborn
perché finalmente
non si vergognerà più dei suoi nobili genitori divorziati.

L’ “Amoris laetitia” ha sanato una sua vecchia ferita che tanto ha inciso su di lui…

da: (chiesaepostconcilio.blogspot.it – RR ha detto… 8 luglio 2016 13:28 )
http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2016/07/lo-scandaloso-elogio-di-bergoglio.html
vedi immagine:ChiesaePostConcilio - Christoph Schönborn non si vergognerà più dei suoi genitori divorziati.

———————————–

Il sito della setta tradizionalista-fondamentalista cattolica
è guidato e pare amministrato da Maria Guarini.

Il sito abbonda in legittimi giudizi teologici soggettivi
che
permangono legittimi perché ogni forma di pensiero soggettiva è legittima.

Ma in base a cosa Maria Guarini
non ha nulla da dire
che
un vescovo cattolico,
religioso domenicano,
in piena operatività pastorale,
venga definito sul suo cattolicissimo blog

affetto da problemi psichiatrici conseguenti al divorzio dei genitori ???

Si sta affermando che il vescovo è affetto da turbe psicologiche perché i genitori sono divorziati ?

I figli dei divorziati sono quindi destinati ad essere dei turbati psichici ?

E’ questo che come cattolici cara cattolica Maria Guarini sta lasciando affermare ?

Genitori divorziati = figli pazzi ?

Anno   del   Signore 2016…..

Chi è il card. Christoph Schönborn ? (clicca sulla foto)

Chi è il card. Christoph Schönborn ?
(clicca sulla foto)

.

Sì,
perché quello che è grave
è
definire che i figli di genitori divorziati siano soggetti alla follia, a turbe psichiche.

cardinal Raymond Leo Burke

cardinal Raymond Leo Burke protettore di tutte le sette di cattolici tradizionalisti e fondamentalsti nel mondo

.

Al contrario
non mi pare di alcuna gravità
che
nel blog di Maria Guarini si affermi che il cardinale sia gay anche se non si comprende in base a cosa lo si possa affermare…. Frequentazione del commentatore, ???? effeminatezza del cardinale ????….. eccentricità ?????…..foggia crativa ???

.
Ma
visto che il cardinale Schönborn è un religioso che ha fatto voto di povertà, castità e obbedienza e se si attiene con abnegazione a questi voti dove è il problema ????

La Congregazione per la Dottrina della Fede
da vari decenni
ha un alto numero di monsignori omosessuali sin dal suo vecchio Prefetto e geniale teologo, il cardinal Ratzinger, come molti di noi cattolici hanno sempre sospettato.

Ratzinger come semplice prete diocesano, non fa voto di povertà e castità
ma
fa soltanto promessa di celibato e generalmente di vita da prete solitario, contrariamente ad un religioso che conduce vita comunitaria-familiare in un convento.

Il prete accetta il consiglio evangelico della castità solo come dato simbolico-profetico per il Regno dei Cieli per un dato culturale del tardo medioevo.

Come cattolico non vedo dove sia il problema dell’omosessualità comunque non provata sia in Schönborn che in Ratzinger.

D’Altronde come si fa a dare prova di omosessualità ?

Ci sono
padri e madri omosessuali,
mogli e mariti omosessuali,
preti e religiosi, suore e papi omosessuali.

Certo nella maggior parte di costoro tutto va bene finchè hanno la capacità di rispettare gli impegni eterosessuali o clericali o religiosi presi.

La maggior prova fornita dal cardinal Ratzinger di un forte conflitto relativo alla sfera sessuale certamente sono stati i documenti su cui ha cercato di fornire dogmatismi civili e religiosi per combattere altri modi diversi di vivere l’affettività che non fossero a sua propria immagine, e questo in una epoca in cui ormai è chiaro che il dato della sessualità/affettività non appartiene alla sfera religiosa quanto piuttosto alla sfera della psiche e che alla sfera della fede appartiene la capacità della responsabilità nella vita di relazione come è chiaro nel libro del Genesi e di Matteo.

Dunque
da cristiano non vedo problemi nei vescovi e papi gay che vivano in castità alla maniera dell’omosessuale cattolico del blog Eliseo del Deserto che dice di aver scelto la castità.

Ma resta la TERRIBILE domanda ?

Perché cara Maria Guarini
sul tuo blog si può affermare gratuitamente
che l’Arcivescovo Christoph Schönborn

– sia affetto da problemi psichici ?
– si serva dell’Esortazione Post-Sinodale Amoris Laetitia per non vergognarsi dei genitori divorziati ???

E’ questa la lezione che noi cattolici diamo ?

Se così è,
allora,
quale è la differenza tra noi cattolici e gli orridi fondamentalisti dell’ISIS ?

Gay, fate schifo – Metro A – Roma

Gay fate schifo - fotografato su banchina Metro A Lepanto Roma 14.06.2016
Gay made you disgust”fate schifo”, wrote in the subway, Roma, Line A, near St. Peter
jun. 13 2016

“Fate schifo”
Fotografato sulla pedana di attesa Metro linea A “Lepanto”  Roma il 13 giugno 2016 .

Ma anche sul web
fondamentalisti
conservatori, cattolici ma anche non-cattolici, quanto evangelici di nuova generazione,…..

Nicoletta, Gialuca, forse i gay smeritati strage OrlandoItalian evangelic foundamentalist: massacre in Orlando, the righteous judgment of God against gays

Sul web si tarocca tutto,
vorrei che le espressioni di Nicoletta e Gianluca fossero dei taroccamenti,
e magari loro stessi potrebbero dirlo,
lo spero.

PER NON DIMENTICARE

Ma correva l’anno Novembre 2015….
era l’augurio di Generazione Famiglia – Manif pour Tous (fundamentalist Christians Italian)

l’ISIS  in culo alle persone omosessuali
(ISIS in the ass gay people),

DETTO….
FATTO…

Generazione Famiglia - Manif pour tous - ISIS in culo ai GAYgay people are friendly ISIS IS Daesh for fundamentalist Christians Italian

http://letteradonna.it/203724/facebook-vignetta-anti-gay-isis-dopo-attentati-parigi-polemica/

RIFERIMENTI:

https://twitter.com/hashtag/GianlucaColucci?src=hash

https://twitter.com/hashtag/NicolettaCiliento?src=hash

https://twitter.com/search?q=gianluca%20colucci&src=typd

https://twitter.com/hashtag/strageorlando?src=hash

IO VOTO !

Referendum trivelle

Caro Matteo Renzi,

“il vostro parlare sia sì, sì, o no, no”.

Non capisco perchè:

1. non hai accorpato i referendum con le elezioni comunali con la possibilità di farci risparmiare 300 milioni di Euro,

2. se al referendum del 17 aprile sul destino delle piattaforme petrolifere tu inviti a non andare a votare,
perchè poi al referendum sulla trasformazione del Senato della Repubblica tu vuoi che io debba andare a votare ?

Lo so’
molti qualunquisti,
molti indifferentisti,

seguiranno il tuo consiglio,

ma

io sono sempre andato a votare,
nonostante
gli

– Andreotti,
– Craxi
etc.

Forse sarò un granello di polvere senza significato,
ma io
spero
non siano pochi i granelli di polvere
che finiscano
tra gli ingranaggi del tuo gioco,
che
a tratti appare pragmatico
e
a tratti di grande cinismo.

Le nuove opere di Misericordia, un Anno Santo per capire

Accattoli nella Parrocchia Parrocchia di. S. MARIA IMMACOLATA E S.GIOVANNI BERCHMANS 53

Diario di Giovedì  7 aprile 2016

Un anno di Misericordia e le opere della misericordia e della carità,
– il nuovo modo di dire le opere nel secolo odierno,
– il nuovo modo di riconoscerle,
– il nuovo modo di viverle,
nell’assoluta continuità
tra
le parole dell’emerito papa Benedetto XVI

e
le parole di papa Francesco riprese dal lessico del papa emerito.


Queste le riflessioni di Luigi Accattoli,
nella Preghiera di Famiglia dedicata alla Misericordia con tema “La Carità: testimonianza di Misericordia”
stasera alle 21
nella Parrocchia dell’Immacolata nel famoso quartiere s. Lorenzo.
.

Non è potuta sfuggire una espressione di dolore da parte di Accattoli,
nel testimoniare l’appello alla carità di papa Francesco, Vescovo di Roma,
affinchè
tutte le parrocchie,
gli Istituti Religiosi,
i santuari
della Diocesi di Roma,
si muovessero ad accogliere persone e famiglie di rifugiati.

Su 336 parrocchie circa, a distanza di mesi, soltanto circa 10 parrocchie sono riuscite a fare accoglienza,
perché
la carità è stata “impantanata” in un accordo burocratico farraginoso

tra Diocesi di Roma e Prefettura

come se la carità avesse bisogno di volta in volta
del benestare e dell’assenso della Prefettura.

In fondo è meglio accogliere “in sicurezza”!

Già!
Tutto il contrario dell’insicurezza della carità evangelica.

Le parrocchie che vogliono venire fuori dal pantano burocratico per rendere operativa la misericordia nei confronti
– di chi ha fame,
– di chi ha sete,
– di chi è senza vestiti,
stanno cercando di capire come uscire dalla rete oppressiva della burocrazia,

che rende inutilizzabile l’appello di papa Francesco.

 

Parrocchia di. S. MARIA IMMACOLATA E S.GIOVANNI BERCHMANS 54

 

Terrorismo degli islamici e dei cristiani

Voli della morte - Argentina 30.000 morti - quali cattolici assassini

Il terrorismo degli uomini religiosi abbraccia tutte le religioni.

Non accade solo nell’Islam tra i musulmani.

Tra noi cristiani e cattolici abbiamo avuto molti che hanno fatto terrorismo in tutti i secoli ed in ogni parte del pianeta.

Tra noi cristiani e cattolici molti, tanti, hanno ucciso altri cristiani e cattolici che non hanno seguito l’ideologia politica conservatrice e ortodossa di turno.

.

L’Argentina tra il 1976 e il 1983 è stata tra gli esempi più eclatanti.

voli della morte in Argentina - cattolici assassini di altri cattolici. - terrorismo religioso

30.000 persone soprattutto giovani
fatti scomparire.

Ragazzi e ragazze, 20enni,

addormentati, con una iniezione,
denudati,
di notte,

gettati dagli aerei che sorvolavano il mare.

Cattolici assassini: Generale Jorge Rafael Videla

Cattolici assassini: Generale Jorge Rafael Videla

Chi erano questi nostri fratelli cattolici e assassini in Argentina ?

Cattolici che hanno strappato nascituri alle ragazze partorienti, prima di uccidere le loro madri, e poi distribuire i nascituri tra amici.

Argentina - fossa comune in cui scomparivano desaparecidos

Chi erano questi nostri fratelli cattolici e assassini in Argentina ?

Pio-Laghi-parla-cordilamente-con-i-militari-assassini

Mons. Pio Laghi con i cattolici assassini e Generali Argentini

 

La Resurrezione di Gesù
non ha cancellato il male tra i suoi seguaci,

Porta della Morte in san Pietro - Roma
e
il peggio
è
che hanno usato Gesù
– per uccidere,
– per torturare,
– per distruggere l’identità a uomini e donne,
a bambini e bambine.

.

Chi erano questi nostri fratelli cattolici e assassini in Argentina ?

.

Che ci siano islamici che uccidono

non può far dimenticare i cristiani che uccidono !

.


C’è un filone di estremismo terroristico
tra tante persone religiose
che hanno in odio
i diritti umani e civili.

.

………………………..

Vedi anche:

– Il Vaticano apre gli archivi sulla dittatura argentina
http://www.internazionale.it/opinione/francesco-peloso/2016/03/30/vaticano-archivi-argentina

– Monsignor Enrique Angelelli, il “martire proibito” dell’America Latina verso la beatificazione
http://confini.blog.rainews.it/2015/05/12/monsignor-enrique-angelelli-il-martire-proibito-dellamerica-latina-verso-la-beatificazione/

 

 

Benedetto XVI, l’uomo di oggi aspetta il samaritano – (Per mezzo della fede)

samaritan

l’uomo di oggi aspetta il samaritano

.

Nel Libro “Per mezzo della fede
così afferma il papa emerito Benedetto XVI:

.

«È la misericordia quello che ci muove verso Dio,
mentre la giustizia ci spaventa al suo cospetto.

… l’uomo di oggi nasconde una profonda conoscenza
delle sue ferite e della sua indegnità di fronte a Dio.
Egli è in attesa della misericordia.

Non è di certo un caso che la parabola del buon samaritano sia particolarmente attraente per i contemporanei.

il samaritano,

l’uomo non religioso,
nei confronti dei rappresentanti della religione
appare, …
come colui che agisce in modo veramente conforme a Dio,

mentre i rappresentanti ufficiali della religione
si sono resi, … immuni nei confronti di Dio.

È chiaro che ciò piace all’uomo moderno.

Ma
mi sembra altrettanto importante tuttavia

che gli uomini nel loro intimo

aspettino

che il samaritano venga in loro aiuto,
– che egli si curvi su di essi,
– versi olio sulle loro ferite,
– si prenda cura di loro
– li porti al riparo.

.

In ultima analisi
essi
sanno di aver bisogno
– della misericordia di Dio
– della sua delicatezza.… »

(pag.129)

______________________

Dal testo letto dall’arcivescovo Georg Gänswein
nel Convegno “Per Mezzo della fede”
Roma, Rettoria Chiesa del Gesù – Via degli Astalli
8, 9, 10 ottobre 2015

.

Il testo è nel libro:

________
Per mezzo della fede.
Dottrina della giustificazione ed esperienza di Dio nella predicazione della Chiesa e negli Esercizi Spirituali
(Atti del convegno di studio organizzata dalla Rettoria Chiesa del Gesù – Roma – 8-9-10 ottobre 2015)
A cura di Daniele Libanori
Editore San Paolo Edizioni
Pagine 199
Data marzo 2016
€ 20,00
____________________________
____________________________
Vedi il testo sul seguente link:
http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-fede-non-e-unidea-ma-la-vita
____________________________

Benedetto XVI, Giustificazione e Misericordia – Rassegna stampa

Benedetto XVI sostegno a papa Francesco

Per Mezzo della Fede”

SULLA QUESTIONE DELLA GIUSTIFICAZIONE PER LA FEDE

Il 9 ottobre 2015, l’arcivescovo Georg Gänswein, legge l’intervento del papa emerito Benedetto XVI,
nel Convegno “Per Mezzo della fede”, nella Rettoria della Chiesa del Gesù in Via degli Astalli.
Il testo può essere reso pubblico solo dal 15 marzo 2016.

Gli Atti del Convegno vengono stampati nel libro “Per Mezzo della Fede” e pubblicati il 1 marzo 2016.

Giornalisti e la stampa inseguono la notizia di Luigi Accattoli.

15 marzo 2016

__________________________________

Il sostegno a sorpresa del Papa emerito alla linea indicata da Francesco
Luigi Accattoli – Corriere della Sera – 15 marzo 2016
http://www.corriere.it/cronache/16_marzo_16/sostegno-sorpresa-papa-emerito-linea-indicata-francesco-7e3a1f00-eaf1-11e5-bfc8-b05a661f1950.shtml

__________________________________

16 marzo 2016

__________________________________

La fede non è un’idea ma la vita (testo dell’intervista)
Osservatore Romano – 16 marzo 2016
http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-fede-non-e-unidea-ma-la-vita

__________________________________

La giustizia divina è misericordia
Osservatore Romano – Enzo Bianchi – 16 marzo 2016
http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-giustizia-divina-e-misericordia

__________________________________

Se è Dio a doversi giustificare
Osservatore Romano – Lucetta Scaraffia – 16 marzo 2016
http://www.osservatoreromano.va/it/news/se-e-dio-doversi-giustificare

__________________________________

Benedetto XVI: “È la misericordia che ci muove verso Dio
Andrea Tornielli – La Stampa – 16 marzo 2016
https://www.lastampa.it/2016/03/16/vaticaninsider/ita/vaticano/benedetto-xvi-la-misericordia-che-ci-muove-verso-dio-hQchsDtYbueVABPLl9sUEK/pagina.html

__________________________________

Da Benedetto a Francesco, il filo rosso della misericordia
Famiglia Cristiana – 16 marzo 2016
http://www.famigliacristiana.it/articolo/da-benedetto-a-francesco-il-filo-rosso-della-misericordia/285646.aspx

Nei commenti critiche dei cattolici conservatori.
__________________________________

Cos’è la fede? Ecco le parole di Benedetto XVI
Avvenire – 16 marzo 2016
http://www.avvenire.it/Cultura/Pagine/Facciamoci-plasmare-da-Cristo-.aspx

__________________________________

Convergenze sulla misericordia
Filippo Rizzi – Avvenire – 16 marzo 2016
http://www.avvenire.it/Cultura/Pagine/Convergenze-sulla-misericordia-.aspx

__________________________________

Benedetto XVI: la “pratica pastorale” di papa Francesco si esprime nel parlare della “misericordia di Dio”
Agenzia SIR – 16 marzo 2016
http://agensir.it/quotidiano/2016/3/16/benedetto-xvi-la-pratica-pastorale-di-papa-francesco-si-esprime-nel-parlare-della-misericordia-di-dio/

__________________________________

17 marzo 2016

__________________________________
La misericordia secondo Joseph Ratzinger
Christian Albini – 17 marzo 2016
http://sperarepertutti.typepad.com/sperare_per_tutti/2016/03/la-misericordia-secondo-joseph-ratzinger.html
__________________________________

Ratzinger/ Nel novo libro, Benedetto XVI il suo apprezzamento per Bergoglio
«Non si può fare a meno di notare il forte apprezzamento che Ratzinger nutre a proposito delle linee guida del magistero del suo successore, papa Francesco»
ilsussidiario.net – 17 marzo 2016
http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2016/3/17/RATZINGER-Nel-nuovo-libro-di-Benedetto-XVI-il-suo-apprezzamento-per-Bergoglio/688682/

__________________________________

Benedetto XVI torna a fare il teologo. E spiazza
Lanuovabq.it – Stefano Fontana – 17 marzo 2016

Critica ai papi:
“è sempre più difficile valutare con chiarezza quali affermazioni pontificie abbiano un autentico valore magisteriale. Questo capita per Papa Francesco, che si esprime con diverse modalità e a diversi livelli (da un’intervista in aereo a un’enciclica, da un gesto ad una domanda), ma capita anche per i pur rari interventi di Benedetto XVI….. Le espressioni di un Papa alle domande dei giornalisti sono una cosa, quelle di un Papa che scrive un’enciclica un’altra, quelle di un Papa emerito un’altra ancora, quelle di un Papa emerito che parla in quanto teologo un’altra ancora…”

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-natura-della-chiesa-misericordia-salvezzabenedetto-xvi-torna-a-fare-il-teologo-e-spiazza-15582.htm

__________________________________

18 marzo 2016

__________________________________

Joseph Ratzinger torna in cattedra
Sandro Magister – Chiesa Espresso – 18 marzo 2016
http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1351256?refresh_ce

__________________________________

Il valore aggiunto dei “due Papi”: così le notizie religiose volano
Guido Mocellin – Avvenire – 18 marzo 2016
http://www.avvenire.it/rubriche/Pagine/WikiChiesa/Il%20valore%20aggiunto%20dei%20%E2%80%9Cdue%20Papi%E2%80%9D%20cosi%20le%20notizie%20religiose%20volano_20160318.aspx?rubrica=WikiChiesa
__________________________________


Per mezzo della fede.
Dottrina della giustificazione ed esperienza di Dio nella predicazione della Chiesa e negli Esercizi Spirituali
(Atti del convegno di studio organizzata dalla Rettoria Chiesa del Gesù – Roma – 8-9-10 ottobre 2015)
A cura di Daniele Libanori
Editore San Paolo Edizioni
Pagine 199
Data marzo 2016
€ 20,00

PER-MEZZO-DELLA-FEDE-TAGLIO

Per-mezzo-della-fede Benedetto XVI

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 36 follower