Posts Tagged ‘Cattolici tradizionalisti’

Il pericolo nel DNA delle persone religiose…

clodine-claudia-leo-1-nel-blog-accattoli

clodine-claudia-leo-2-nel-blog-accattoli

clodine-claudia-leo-3-nel-blog-accattoli


.
Io sono più bravissimo e più cattolicissimo di te !

Che cosa debbo aspettarmi dalla psiche di chi fa queste affermazioni ?

In questo momento è la guerra di cattolici fondamentalisti contro altri cattolici,
che si sta svolgendo al momento
– sulla stampa,
– nella blogosfera,
– nelle piazze quando partecipano a manifestazioni populiste e di destra anche estrema.

Per ora è una Guerra di Religione tra cattolici, tra noi cattolici….

Tanti cattolici, in passato, hanno ucciso altri ritenendosi migliori.

Tanti protestanti luterani , in passato, hanno ucciso altri ritenendosi migliori.

Lo hanno fatto gli anglicani.

Lo hanno fatto gli islamici fedeli di Allah e ancora oggi lo fanno.

Lo fanno gli induisti in Oriente.

Ci sono cicli storici che si ripetono.

Forse fra 50 anni o 100 anni, anche noi cattolici riprenderemo a massacrare perché siamo migliori degli altri.

La rimozione della memoria storica promuove la coazione a ripetere.

Il pericolo nel DNA delle persone religiose…………. non nella religione…..

Annunci

Pregate contro i gay e portate anche i bambini

lapietranellostagno uso dei bambini La rete web è il grande strumento di intercomunicazione per tutti,


lo è per gli etero, e per gli etero cattolici,
lo è per i gay, per i gay cattolici,
lo è per etero o gay pentecostali o evangelical o carismatici,


strumento per conoscere gruppi per trovare luoghi inclusivi,
ma anche

 per trovare gruppi che hanno la capacità di escludere.


Come per tutto,
anche per coloro che odiano i gay
c’è uno spazio legittimo
dove portare anche i propri bambini
formarli così alla democratica capacità di escludere.


Le “Sentinelle in piedi”
è quello spazio che alcune persone hanno trovato attraverso il web,
e
si incontrano nelle piazze a date e ora concordate,

 si incontrano tutti belli in piedi
un metro di spazio l’uno dell’altro
per occupare il più possibile la piazza,


ciascuno a far finta di leggere un libro,
chi fa finta di essere a inizio lettura,
chi fa finta di essere a metà lettura,
chi fa finta di essere alle ultime pagine del libro che casualmente si trovano tra le mani.


Libro, rivista, giornaletto,
l’importante è stare lì
a fare finta di essere presi da un qualche pensiero…


Tutti, in silenzio !


E’ ovvio,

 è solo provocazione,
non è pensiero generante la parola,
non genera dialogo,
non genera incontro.


Gli odiati gay,
sembra che non ci stiano,
e vanno a dare fastidio a questi silenziosi manifestanti.


E’ molto bello che tra le silenziose sentinelle ci siano anche i figli, bambini,
è giusto che vengano formati, educati, al silenzio come manifestazione della non-parola,
educati al non-incontro,
educati con quella manifestazione ad odiare democraticamente i gay.


Si formeranno nuove generazioni di odiatori,
se qualcuno non arriverà
a dire

 “amate, amate i vostri nemici”
Interrompendo il gioco dell’odio.


E voi
gay
non provocate con cori che li rintuzzano sempre in maggior rabbia,
indurendo il loro cuore,
siate portatori di amore,
e
mi rivolgo ai cattolici gay,
ricordate san Paolo in quella lettera alla comunità dei Colossesi:
Voi, padri, non esasperate i vostri figli, perché non si scoraggino.”


Ecco,
in fondo, quelle sentinelle
sono come bambini che non arrivano a più di tanto,
vanno incoraggiati ad amare,


non potete essere come quei padri che dai loro bimbi pretendono una cosa con urla,
esasperandoli, scoraggiandoli, e facendoli piangere.

I troll cattolici: odiate gli omosessuali

traditional catholic christian terrorist
Gianrinaldo 23 giu 2014 sentinelle-omosessuali

Gianrinaldo 7 luglio 2014 omosessuali

I troll nel blog di Accattoli ci asfissiano giornalmente
con i link su Nuova Bussola Quotidiana,

un sito di odio giornaliero contro leggi civili e diritti umani e contro le persone.

I troll del Blog Accattoli sono ossessionati dagli omosessuali,

e ogni giorno linkano sul blog-Accattoli gli articoli di Nuova Bussola Quotidiana,
che disseminano disprezzo e odio verso quei cattolici e vescovi/preti,
che non manifestano segni di guerra e odio contro gli omosessuali.

Se non pensi agli omosessuali,
loro, i troll,
con il sostegno di Nuova Bussola Quotidiana,
ti costringono a pensarci,
nella speranza che tu, prima o poi, riesca ad odiarli.

L’ultimo, propone la rabbia di Stefano Fontana e Riccardo Cascioli,
contro i vescovi che non indicono una crociata come nel lontano 2007.
Sono
Terrorizzati dal governo Renzi che propone il riconoscimento
Per le unioni civili per due persone omoaffettive che si amano.

L’amore tra due persone dello stesso sesso, per costoro,
distrugge l’amore di coppia e familiare tra due persone eterosessuali,
e
ancora non ci fanno capire secondo quale mistero “transustanziale”
questo accada.

Io da povero cattolico,
sono sconvolto dal cieco odio di costoro,
dalla religione di costoro…..
forse,
la mia fede in Gesù, la mia gratitudine negli Apostoli e cristiani che l’hanno trasmessa,
non ha a che vedere con la religione dei troll che usano il blog-Accattoli.

Instumentum Laboris e cattolici incazzati.

terror
Instumentum Laboris ….
e cattolici (tradizionalisti) incazzati.


Di circa 50 pagine dell’Instrumentum
ne prendono un frammento
e ne fanno il tutto.


Se il documento scrive su “LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA”
e quindi dell’intera complessità della famiglia,


i cattolici tradizionalisti
stanno invece andando in fibrillazione
sugli omosessuali.


I cattolici tradizionalisti sono incazzati,
perché il documento (che è solo uno strumento di lavoro)
non contenga condanne verso gli omosessuali,
ma
anzi
pone a riflessione una coppia cattolica omosessuale
che presenta alla chiesa il proprio figlio o figlia al battesimo.


Ovviamente i cattolici / preti tradizionalisti e reazionari,
non riescono a concepire
che in mezzo a noi cattolici esistano
cattolici omosessuali,
e coppie cattoliche omosessuali.


I cattolici e preti tradizionalisti
paiono persone schizofreniche.


Loro sono cattolici per eccellenza
gli altri non ne hanno titolo.


Gli altri sono peccatori per eccellenza.


Dello strumento di lavoro che il Sinodo dei vescovi si è dato,
i cattolici tradizionalisti ne fanno solo un manifesto ideologico.


Questo appare dalla riflessione di un sedicente “sacerdote-teologo” di “Messainlatino”(MIL).


Questi sono i toni nondimeno nel blog tra i commentatori di Maria Guarini (chiesaepostconcilio),
ma come in tutta la blogosfera tradizionalista che elenco qui a destra “Extra Ecclesiam …..nulla ….TRADIZIONALISTI


MA
agitare la bandiera ideologica contro altri cattolici anche omosessuali,
non aiuterà a focalizzare
l’intero mondo delle sfide
nella complessa realtà della famiglia moderna.

tradizionalist

Terrasanta, cattolici contro il papa

Per i cattolici tradizionalisti è un misto di incazzatura tra
antibergoglismo e antiebraismo.

federici antibergoglismo e antiebraismo tradizionalisti

.radiospada antibergoglio antiebrei terrasanta

Usare l’ostia nella lotta politica

Il cardinal Burke come tanti cattolici integralisti,
tornano ad usare l’ostia della comunione nella lotta politica o contro i politici.

Ma l’ostia è il pane dei deboli, il pane dei peccatori, è il corpo di Cristo di cui il cristiano si ciba nel proprio cammino di conversione.

L’ostia
non è il pane per gli eletti,
non è il pane per i bravi,
non è il pane per i buoni,

non è il pane per gli angeli,

è il corpo dato agli uomini
da Cristo,
per entrare in comunione con Lui,
per camminare nella conversione.

Non risulta da nessuna parte,
che Gesù abbia posto come ricatto,

la richiesta di perdono al convitato,
la richiesta di una perfezione previa.

In nessuna azione,
Gesù,
durante la sua vita pre-pasquale,
ha MAI chiesto conversione PREVIA
prima di fare un suo dono,
un miracolo,
una sanazione.

 

l’ostia nella lotta politica

codanunziante ostia comunione nella lotta politica corrispondenza romanda - Burke l'ostia comunione contro politici ostia comunione contro i politici riscossa cristiana ostia comunione contro politici rossoporpora ostia comunione contro i politici

 

 

RITORNO AL FUTURO

Ricordando i mondi della Wanda Osiris
nei teatri
del Varietà e delle Chiese

wanda OSIRIS  ult

lA MESSA IN LATINO, WANDA OSIRIS, LE CASE CHIUSE BEI TEMPI CON LA MESSA IN LATINO CASE CHIUSE  ricordando i mondi della Wanda Osiris nei teatri del Varietà e delle chiese