Antonio Righi o della disonestà intellettuale

antonio-righi-3-disonesta-intellettuale

antonio-righi-disonesta-intellettuale

antonio-righi-2-disonesta-intellettuale

antonio-righi-4-disonesta-intellettuale

Chi è Antonio Righi ?

Viene riportato un suo articolo su quattro siti tradizionalisti:

Messainlatino
Libertà e persona
Cronicas de papa francisco
cardinalburke.blogspot.it

Un articolo giornalistico sembra ripreso dal quotidiano belpetriano “La Verità” !!!!!

Mi fermo su un solo aspetto da me conosciuto personalmente, che la dice lunga sulla credibilità delle sentenze di Antonio Righi.

Intanto come tutti i tradizionalisti/fondamentalisti cattolici crea artatamente due opposizioni:

gli amanti di Benedetto XVI

e dall’altra,

gli “adoratori” di Francesco.

Sorvolo sugli amanti di Benedetto XVI, che leggo sui blog e su stampa.

Sorvolo su Alberto Melloni e Marco Politi che molte volte ho ascoltato di persona e non mi pare che rispondano all’immagine che ne fa Antonio Righi, ma siccome la conoscenza non è approfondita non entro nel merito.

Non sorvolo sul Giornalista Vaticanista Luigi Accattoli, che leggo da decenni, e che dal 2007 seguo quotidianamente sul suo personale BLOG.

Dunque afferma falsamente Antonio Righi:

“il fronte progressista di […] Luigi Accattoli,
a celebrare invece, con dosi massicce di incenso e appositi turiboli, “le magnifiche sorti e progressive” della nuova chiesa di Francesco. “

Ora se già definire Accattoli un “progressista” mi pare una boutade, perché non è mai apparso alla guida di alcun fronte, è un normale cristiano cattolico, impegnato in una normale parrocchia cattolica e impegnato sull’unico fronte che è quello della ecclesialità italiana,

appare estremamente disonesto che Antonio Righi, formuli una geometria (amanti di Benedetto e adoratori di Francesco) in cui inserisca Luigi Accattoli nella sua visione di un partito posto come ad adoratore di un vitello d’oro.

Perché?

E’ semplicemente impossibile fare l’elenco della mole interminabile di materiale prodotto da Luigi Accattoli, in cui da esperto vaticanista si pone a fare “letture” di formidabile equilibrio sotto tutti i pontificati da Giovanni Paolo II in poi, passando per Benedetto e fino a Francesco, lavorando come giornalista.

Il Blog di Luigi Accattoli, da lui aperto nel 2007, quindi dopo meno di due anni dall’inizio di pontificato di Benedetto XVI, è li a dimostrare con la sua numerosa mole di post, conferenze e articoli, che Accattoli non si è posto verso alcun papa come adoratore,
ma è stato sempre attento e rispettoso, equilibrato, verso ogni papa e a mio modesto parere, fin troppo…

La mole della documentazione è immensa, tanto che è inutile fare singole citazioni,
perché il Blog di Luigi Accattoli è sempre lì nella Blogosfera con tutto il suo archivio da consultare.

In questo per fortuna, Accattoli, non è come il giornalista convertito Marco Tosatti di cui mi resta indimenticabile lo scorso anno il suo annuncio su Twitter della morte di Benedetto XVI, per poi farlo sparire dopo due ore. Ricorda Tosatti? Ricorda da chi aveva preso la notizia Tosatti? Ricorda Tosatti anche perché ha dato la notizia senza prima verificarla?

Nel mondo della POST-VERITA’, e della VERITA’ LIQUIDA,
cattolici fondamentalisti e tradizionalisti
stanno dando un loro straordinario e concreto apporto, in questo andando a braccetto da bravi compagni di merende con i più spudorati laicisti anticattolici.

Occorrerebbe, per questo, istituire una Giornata della Memoria,
per
non dimenticare la liquidità delle informazioni giornalistiche
che affondano nella disonestà.

Annunci

Romano Penna: 5 incontri su Paolo ai Filippesi – via del Mascherino, Roma

d-romano-penna-incontri-2017-al-mascherino-paoline-roma

….

prof-romano-penna-paoline-via-del-mascherino-94-roma

Un nuovo ciclo di incontri biblici con don Romano Penna presso la Libreria Paoline Multimedia International.

Paoline – Via del Mascherino 94 – Roma

Tema 2017
LA LETTERA DI SAN PAOLO AI FILIPPESI

Questo il programma degli incontri:
9 Gennaio – Paolo si presenta: «Per me vivere è Cristo» (Fil 1,1-26)
6 Febbraio – L’inno cristologico e il suo contesto etico (Fil 1,27-2,30)
6 Marzo – Fuori di Cristo, spazzatura (Fil 3,1-11)
3 Aprile – La corsa cristiana aperta ai valori (Fil 3,12-4,9)
8 Maggio – Gioia personale nel rapporto con i lettori (Fil 4,10-23)

(Tutti gli incontri si terranno dalle 18,30 alle 19,30)

http://www.paoline.it/eventi.html?view=events&ohanah_venue_id=1&ohanah_category_id=&filterEvents=notpast

.
.paoline-via-del-mascherino-94-roma…..

Negli spazi della Libreria delle Paoline in via del Mascherino 94 a Roma,
il grande biblista del Nuovo Testamento, Romano Penna,
continua ad intrattenerci anche per l’anno 2017
spiegandoci
la persona di Paolo di Tarso attraverso le straordinarie lettere che ci ha lasciato.

Quest’anno si tratta della lettera che Paolo scrive alla piccola comunità cristiana di Filippi, l’odierna Καβάλα, in Grecia.

Filippi è la prima città d’Europa che riceve l’annuncio della Resurrezione di Gesù.

E’ l’occasione per ricordare:

come di Paolo di Tarso si ricordano le numerose comunità cristiane che fonda
e purtroppo
non ci è giunto alcun ricordo dal Nuovo Testamento di comunità fondate dall’Apostolo Pietro e
tanto meno la comunità di Roma, probabilmente fondata dalla coppia di coniugi Andronico e Giunia che ricorda Paolo stesso “sono degli apostoli insigni che erano in Cristo già prima di me”(Rom. 16,7).

Paolo non è un buon oratore, non ha una bella presenza fisica,
eppure
ci lascia delle lettere che diverranno esse stesse parte integrante dell’annuncio del Vangelo,
ricordando
che ci sono lettere storicamente di Paolo
e lettere deutero-paoline, attribuite a Paolo.

Paolo
nel suo portare l’annuncio della Resurrezione di Gesù,
non ha mai voluto pesare sulle comunità cristiana che visitava,
si portava dietro gli strumenti della tessitura, per lavorare mentre svolgeva il servizio al Vangelo.

E’ un bel momento per capire di quante sovrastrutture abbiamo noi cristiani e cattolici caricato il messaggio evangelico di Paolo cui si fa portatore.

Perchè perdere questa occasione che le Paoline ci mettono a disposizione nei loro spazi di Via del Mascherino 94 a Roma?

 

E’ morto Christian Albini

christian-albini-3

Christian ALBINI
è morto nella notte tra domenica e lunedì 9 gennaio.

Aveva 43 anni, una moglie e tre bambini.

Era insegnante, collaboratore di riviste (Aggiornamenti Sociali, Jesus…), conferenziere, responsabile diocesano.

Insegnava a costruire ponti per incontrarsi.

Era libero da pregiudizi.

Le sue parole regalavano pace, riconciliazione, costringevano ciascuno a ripensarsi, a riformarsi.

Signore, ti prego,
se ti sei preso Christian,
dacci un altro come lui.

Non farci sentire, Signore, più soli!

e
ora, mi sento più solo….
e
a te affido Signore il futuro della sua famiglia.

____________________

Il funerale si svolgerà martedì 10 gennaio alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di san Giacomo in Crema.

____________________

 

christian-albini-2

Scriveva Christian il 4 gennaio 2017, pochi giorni prima di morire:


“Nella pace mi corico e presto mi addormento

solitario nella speranza mi fai riposare, Signore (Sal 4,9).


La pace spesso non c’è.
Vivere è anche lottare per conservare la speranza.


Soli con la speranza, quando tutto ciò che hai.
La battaglia della fede è anche perseverare a sperare,
anche quando la speranza è un filo esile o manca del tutto.”

______

http://sperarepertutti.typepad.com/sperare_per_tutti/2017/01/solitari-nella-speranza.html#comments

IL BLOG DI Christian – “sperare per tutti”
http://sperarepertutti.typepad.com/

https://twitter.com/Sperarepertutti

http://sperarepertutti.typepad.com/sperare_per_tutti/2017/01/solitari-nella-speranza.html#comments

Informazioni:
______________

Christian Albini: https://twitter.com/search?q=christian%20albini&src=typd

Enzo Bianchi: https://twitter.com/enzobianchi7/status/818260322624606208/photo/1

 

Crema, è morto il teologo e blogger Christian Albini: aveva 43 anni

http://www.ilgiorno.it/cremona/cronaca/christian-albini-morto-1.2805256

https://www.cremaoggi.it/2017/01/09/lutto-in-citta-e-deceduto-christian-albini-teologo-professore-e-volontario-dal-cuore-grande/

http://www.today.it/cronaca/morto-christian-albini-enzo-bianchi.html

 

Il teologo con i piatti da lavare:

http://www.credere.it/n.-14-2016/christian-albini.htm

Christian Albini, il teologo della porta accanto:
(Famiglia Cristiana)

http://www.famigliacristiana.it/articolo/christian-albini-il-teologo-della-porta-accanto.aspx

Ciao Christian:

http://www.paoline.it/news/novita-libri/1485-ciao-christian.html?platform=hootsuite

 

La misericordia? Per Christian era una questione di sguardi
(Radio Vaticana)

http://it.radiovaticana.va/news/2017/01/09/la_misericordia_per_christian_era_una_questione_di_sguardi/1284605

Grazie Christian del tuo «tempo per vivere»

http://www.vinonuovo.it/index.php?l=it&art=2548

Lo sguardo della Misericordia.
In ricordo di Christian Albini

http://www.farodiroma.it/2017/01/09/lo-sguardo-della-misericordia-in-ricordo-di-christian-albini/

Ci ha lasciato CHRISTIAN ALBINI

http://www.ilnuovotorrazzo.it/read_news.asp?id=18018

Crema, comunità di san Giacomo in lutto. Domani l’ultimo saluto a Christian Albini

http://www.cremaonline.it/cronaca/09-01-2017_Crema,+ultimo+saluto+a+Christian+Albini/

Sul blog l’addio di Christian, docente e teologo

http://www.inviatoquotidiano.it/articolo.php?title=sul-blog-l-addio-di-christian-docente-e-teologo

http://ilsismografo.blogspot.it/2017/01/italia-e-morto-43-anni-christian-albini.html

Ciao Christian, ci mancherai
(Valeria Fedeli, Ministro)

http://www.valeriafedeli.it/christian-albini/

E’ in Paradiso Christian Albini

http://www.noisiamochiesa.org/e-in-paradiso-christian-albini/

Christian Albini è mancato, l’ho saputo ora.
(Laura Puppato)

https://www.facebook.com/permalink.php?id=172965536126348&story_fbid=1260985927324298

È morto Christian Albini, teologo in dialogo con i cristiani LGBT

http://www.gionata.org/e-morto-christian-albini-teologo-in-dialogo-con-i-cristiani-lgbt/

Nella storia di Christian Albini l’ultima parola è alla speranza

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/nella-storia-di-christian-albinil-ultima-parola-e-alla-speranza

Addio al professore, chiesa stracolma

http://www.crema-news.it/articoli/addio-al-professore-chiesa-stracolma

christian-albini-funerali

_____________

christian-albini-rsi-svizzera-cattolica
Le parrocchie sono ancora a formato di prete
e non ancora a formato di famiglie

(Christian Albini) – 26 Dic. 2015

https://www.catt.ch/famiglie-viaggio-vacanza-la-pastorale-familiare-umbria-26-12-2015/
_____________

youtubeChristian Albini
su Youtube

https://www.youtube.com/results?search_query=%22christian+albini%22

LIBRI

 

 

larte-della-misericordia-c-albini

 

cerco-parole-buone-c-albini  benedire-la-vita-c-albini

una-pausa-con-dio-c-albini

quaresima-e-pasqua-albini-steccanella

il-male-c-albini

l-umanita-di-gesu-c-albini-jpg

sopportare-pazientemente-le-persone-moleste-c-albini

guida-alla-lettura-evangelii-gaudium-c-albini

Madonnina di Trevignano piange sangue….

Madonnina di Trevignano (Diocesi di Civita Castellana)

Madonnina di Trevignano (Diocesi di Civita Castellana)

_____________________________________________
1. Abbiamo bisogno di Madonne che piangono sangue ?
2. La Madonnina di Trevignano
3. Link sulla stampa e media che trattano l’argomento
_____________________________________________

1.

Abbiamo bisogno di madonne che piangono sangue ?


Gesù: «Hanno Mosè e i Profeti; ascoltino loro»


I Vangeli e la Bibbia sono fondamentalmente insufficienti,
quindi abbiamo bisogno di madonne che piangono sangue ?


La venuta di Gesù, storicamente, è fondamentalmente insufficiente,
per cui abbiamo bisogno di madonne in tour che piangono sangue ?


LE STATUE DIVINE.


Statuette di terracotta, gesso.
Alla stessa maniera di come si potevano trovare in tutto il grandioso e religioso IMPERO ROMANO ancora fino al 500 dopo Cristo,
statuette di terracotta o di metallo di altrettante figure religiose o divine.


E’ da ricordare, che poco dopo l’anno 313(Editto di Costantino) la religione cristiana diviene religione di Stato e i cristiani
– si daranno da fare per distruggere tutti i templi divini e ricostruirvici sopra chiese e oratori cristiani,
– si daranno da fare per risagomare le statue di antiche divinità in statue della nuova religione,
– si daranno da fare per ridare un volto cristiano a vecchie statue di divinità.


Sin dalle lontane origini, migliaia e migliaia di anni fa per l’occidente e in parte per l’oriente le STATUE religiose
sono la pubblicizzazione della propria religione,
sono esse stesse LA RELIGIONE,
sono esse stesse LA DIVINITA’,
tra persiani, greci, latini, indi, asiatici…


MADONNE CHE PIANGONO SANGUE


Insomma il Gesù di noi cosiddetti cristiani
dice,
che se non ci basta la Bibbia(Vangeli)
neanche se arriva un morto resuscitato può farci cambiare idea….


figurarsi se arrivano
le madonne che vanno in giro per tutta l’Italia a piangere sangue!!!


Leggere Luca 16,19-31
http://www.vatican.va/archive/ITA0001/__PVC.HTM

_______________________

2.


TREVIGNANO ROMANO,

una statuina della Madonna di Medjugorje si è messa a piangere sangue, in casa dei coniugi Gisella e Gianni, all’incirca da marzo 2016, ma solo ora l’evento va divenendo pubblico.


Sta accadendo come per la statuina della Madonna di Civitavecchia nella famiglia Gregori nel 1995 che pianse 14 volte ?


La madonnina fu acquistata a Medjugorje dalla coppia di coniugi siciliani, Gisella e Gianni(ingegnere) arrivati 4 anni fa a Trevignano.


Folle di persone si riversano a Trevignano per questo evento che vuole a tutti i costi far gridare al miracolo.


La stampa aggiunge informazioni sulla proprietaria della madonnina Gisella che riceve messaggi di catastrofi e distruzioni punitive e riceve segni sul proprio corpo e sulle pareti di casa e scritte in aramaico.
All’indomani di un terremoto che ha raso al suolo Amatrice e paesi vicini con 297 morti ?…….


Chi cavalca di più,
– la stampa ?
– la gente ?
– Paolo Brosio ?
– Iva Zanicchi ?


Intanto fiumi di rosari vengono recitati da folle di persone accorse


Un vero miracolo…   avere  così  tanti  rosari….


solo ROSARI…..

– vangeli….. ???


– Bibbia……….. ???
– preghiere con i salmi biblici…. ???


IL VESCOVO ROMANO ROSSI

Trevignano, in preghiera con il vescovo Romano Rossi

Trevignano, in preghiera con il vescovo Romano Rossi


Grande equilibrio da parte del vescovo della diocesi di Civita Castellana don Romano Rossi, vescovo dal 2007,
che ha impresso sul suo stemma vescovile la Croce con la Bibbia aperta: “Verbum crucis virtus”
come programma del suo impegno apostolico.

Stemma del vescovo Romano Rossi

Stemma del vescovo Romano Rossi


Si riconoscono al Vescovo don Romano Rossi, grandi doti di relazione umana e si presume che abbia avuto dalla proprietaria della Madonnina piangente promessa di silenzio in pubblico e disponibilità a rispondere allo stesso vescovo degli sviluppi di quanto avviene.


Dopo 5 mesi dal primo evento lacrimatorio, non era più possibile gestire sotto silenzio il fatto della madonnina che piange sangue e, prima che il fatto prendesse pieghe ingestibili o degenerasse, il vescovo ha deciso di rendere pubblico l’evento riconducendo tutto ad appositi momenti di preghiera.


Il vescovo si è unito alla preghiera con il popolo accorso presso la Chiesa del  Sacro Cuore nella Casa del fanciullo, dove solo una prima volta è stata portata la statuina piangente, ma a fronte del voyerismo premente delle folle, non è stata più portata come non vi è stata più presente la proprietaria Gisella per evitare strane e particolari speculazioni .


Non si può che apprezzare l’unità e riserbo dei preti della diocesi di Civita Castellana attorno al proprio Vescovo ed al parroco di Trevignano, don Gabriel.


La Statuina della madonna affidata dai coniugi Gisella e Gianni al Vescovo, dal 13 settembre è posta sotto esame di periti ed esperti per tutte le verifiche.


PAOLO BROSIO


Mi pare penoso l’atteggiamento di Paolo Brosio che nel suo video su Facebook(12/9/2016) forza la mano accreditando al vescovo d. Romano Rossi come una sorta di implicita approvazione che allo stato attuale non esiste assolutamente .


Ancora penoso appare che il Brosio si faccia “veggente della Madonna” di Trevignano, azzardandosi ad affermare che il venire a piangere sangue della madonna a due passi da Roma è un messaggio per il papa, i preti, il vaticano, alla cupola!!! che altro ?
(vedi suo post facebook del 12 sett. 2016)

Paolo Brosio e la madonnina di Trevignano

Paolo Brosio e la madonnina di Trevignano

BROSIO-TV - su madonnina Trevignano

BROSIO-TV – su madonnina Trevignano

_______________________

3.


LINK SU Stampa e media

…………………
01/09/2016
Statua della Madonna piange sangue
Il vescovo Rossi partecipa alla veglia
http://www.viterbonews24.it/news/statua-della-madonna-piange-sangue–il-vescovo-rossi-partecipa-alla-veglia_67163.htm

…………………
01/09/2016
Trevignano, una madonnina piange sangue
http://www.laprovinciadicivitavecchia.it/articolo/trevignano-una-madonnina-piange-sangue

…………………
02/09/2016
Trevignano, la madonnina richiama tanti fedeli
http://www.civonline.it/articolo/trevignano-la-madonnina-richiama-tanti-fedeli

………………..
02/09/2016
Trevignano, la madonnina richiama tanti fedeli
http://www.laprovinciadicivitavecchia.it/articolo/trevignano-la-madonnina-richiama-tanti-fedeli

…………………
06/09/2016
La Madonnina piange a Trevignano
http://www.iltempo.it/2.797/2016/09/06/la-madonnina-piange-a-trevignano-1.1570994?localLinksEnabled=false/

…………………
06/09/2016
Madonnina piangente Indagine dei carabinieri
http://www.iltempo.it/roma-capitale/2016/09/11/madonnina-piangente-indagine-dei-carabinieri-1.1572298

…………………
RAI – La Vita in diretta – Trevignano, piange la madonnina arrivata da Medjugorje
http://www.raiplay.it/video/2016/09/Trevignano-piange-la-madonnina-arrivata-da-Medjugorje-e700d9aa-2af5-4d07-b36d-53109b8a8256.html

…………………
Canale 5 – Mattino 5 – La veggente di Trevignano
http://www.video.mediaset.it/video/mattino_5/servizi/profezie_644206.html

…………………
08 Set 2016
Trevignano, le lacrime della madonnina sulle reti nazionali
http://www.laprovinciadicivitavecchia.it/articolo/trevignano-le-lacrime-della-madonnina-sulle-reti-nazionali

…………………
12/09/2016
Paolo Brosio – Madonna che piange lacrime di sangue a Trevignano
http://paolobrosio.it/il-video-la-statua-della-madonna-che-piange-brosio-a-canale-5-racconta-il-fatto/

……………………

Ricordando Civitavecchia…1995

È del 5 febbraio 1995. Una statuina della Madonna, proveniente da Medjugorje, lacrima sangue da tre giorni.
http://www.iltempo.it/cronache/2010/03/10/segue-dalla-prima-e-del-5-febbraio-1995-una-statuina-della-madonna-proveniente-da-medjugorje-lacrima-sangue-da-tre-giorni-1.149432
…………………

Peter Seewald e Benedetto XVI

Ultime conversazioni

Ultime conversazioni

Benedetto XVI – Seewald Peter
Ultime conversazioni

240 pagine
€ 12.90
ISBN 978881168824-2

Benedict XVI, Peter Seewald, Luigi Accattoli and other

Benedict XVI, Peter Seewald, Luigi Accattoli and other

Benedetto XVI: Sudamerica era pronto per un papa.

Ultime conversazioni

Ultime conversazioni

 

Benedetto XVI – Seewald Peter
Ultime conversazioni

240 pagine
€ 12.90
ISBN 978881168824-2

bergoglio-cartoneros-nuovo-mondo-chiesa

C’era da aspettarsi che il Sudamerica
avrebbe assunto un ruolo importante.


E’ il più grande continente cattolico,
nel contempo quello più sofferente,
oppresso dai problemi.


In Sudamerica
ci sono veramente grandi vescovi
e,
pur con tutte le sofferenze e i problemi,
una Chiesa ricca di dinamismo .



Era arrivata l’ora dell’America del Sud.


Il nuovo papa
è
inoltre contemporaneamente
italiano e americano,
così che
qui si palesa
il profondo intreccio
tra Vecchio e Nuovo Mondo
e
l’intrinseca unità della storia.


E’ chiaro che non è più scontato
che l’Europa
sia il centro della Chiesa mondiale:
l’universalità della Chiesa
è
autentica,
i diversi continenti hanno in essa peso uguale

(pag. 43-44)

Papa Emerito Benedetto XVI

da:
(Ultime conversazioni – Benedetto XVI – Seewald Peter – 2016)

http://www.garzantilibri.it/default.php?page=visu_libro&CPID=3434

Benedetto XVI: Bergoglio? Lo conoscevo.

Ultime conversazioni

Ultime conversazioni

Benedetto XVI – Seewald Peter
Ultime conversazioni

240 pagine
€ 12.90
ISBN 978881168824-2

pope-benedict-card-bergoglio


Bergoglio ?



Io lo conoscevo, naturalmente,

Grazie alle visite ad limina e alla corrispondenza.


L’ho conosciuto come
– un uomo molto deciso,
– uno che in Argentina
diceva con molta risolutezza:
– questo si fa,
– questo non si fa.


– La sua cordialità,
– la sua attenzione nei confronti degli altri
sono
aspetti di lui che non mi erano noti.


Perciò è stata una sorpresa.

(pag. 42)

Papa Emerito Benedetto XVI

da:
(Ultime conversazioni – Benedetto XVI – Seewald Peter – 2016)

http://www.garzantilibri.it/default.php?page=visu_libro&CPID=3434