Archive for the ‘Papa Francesco’ Category

Benedetto XVI, l’uomo di oggi aspetta il samaritano – (Per mezzo della fede)

samaritan

l’uomo di oggi aspetta il samaritano

.

Nel Libro “Per mezzo della fede
così afferma il papa emerito Benedetto XVI:

.

«È la misericordia quello che ci muove verso Dio,
mentre la giustizia ci spaventa al suo cospetto.

… l’uomo di oggi nasconde una profonda conoscenza
delle sue ferite e della sua indegnità di fronte a Dio.
Egli è in attesa della misericordia.

Non è di certo un caso che la parabola del buon samaritano sia particolarmente attraente per i contemporanei.

il samaritano,

l’uomo non religioso,
nei confronti dei rappresentanti della religione
appare, …
come colui che agisce in modo veramente conforme a Dio,

mentre i rappresentanti ufficiali della religione
si sono resi, … immuni nei confronti di Dio.

È chiaro che ciò piace all’uomo moderno.

Ma
mi sembra altrettanto importante tuttavia

che gli uomini nel loro intimo

aspettino

che il samaritano venga in loro aiuto,
– che egli si curvi su di essi,
– versi olio sulle loro ferite,
– si prenda cura di loro
– li porti al riparo.

.

In ultima analisi
essi
sanno di aver bisogno
– della misericordia di Dio
– della sua delicatezza.… »

(pag.129)

______________________

Dal testo letto dall’arcivescovo Georg Gänswein
nel Convegno “Per Mezzo della fede”
Roma, Rettoria Chiesa del Gesù – Via degli Astalli
8, 9, 10 ottobre 2015

.

Il testo è nel libro:

________
Per mezzo della fede.
Dottrina della giustificazione ed esperienza di Dio nella predicazione della Chiesa e negli Esercizi Spirituali
(Atti del convegno di studio organizzata dalla Rettoria Chiesa del Gesù – Roma – 8-9-10 ottobre 2015)
A cura di Daniele Libanori
Editore San Paolo Edizioni
Pagine 199
Data marzo 2016
€ 20,00
____________________________
____________________________
Vedi il testo sul seguente link:
http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-fede-non-e-unidea-ma-la-vita
____________________________

Annunci

Benedetto XVI, Giustificazione e Misericordia – Rassegna stampa

Benedetto XVI sostegno a papa Francesco

Per Mezzo della Fede”

SULLA QUESTIONE DELLA GIUSTIFICAZIONE PER LA FEDE

Il 9 ottobre 2015, l’arcivescovo Georg Gänswein, legge l’intervento del papa emerito Benedetto XVI,
nel Convegno “Per Mezzo della fede”, nella Rettoria della Chiesa del Gesù in Via degli Astalli.
Il testo può essere reso pubblico solo dal 15 marzo 2016.

Gli Atti del Convegno vengono stampati nel libro “Per Mezzo della Fede” e pubblicati il 1 marzo 2016.

Giornalisti e la stampa inseguono la notizia di Luigi Accattoli.

15 marzo 2016

__________________________________

Il sostegno a sorpresa del Papa emerito alla linea indicata da Francesco
Luigi Accattoli – Corriere della Sera – 15 marzo 2016
http://www.corriere.it/cronache/16_marzo_16/sostegno-sorpresa-papa-emerito-linea-indicata-francesco-7e3a1f00-eaf1-11e5-bfc8-b05a661f1950.shtml

__________________________________

16 marzo 2016

__________________________________

La fede non è un’idea ma la vita (testo dell’intervista)
Osservatore Romano – 16 marzo 2016
http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-fede-non-e-unidea-ma-la-vita

__________________________________

La giustizia divina è misericordia
Osservatore Romano – Enzo Bianchi – 16 marzo 2016
http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-giustizia-divina-e-misericordia

__________________________________

Se è Dio a doversi giustificare
Osservatore Romano – Lucetta Scaraffia – 16 marzo 2016
http://www.osservatoreromano.va/it/news/se-e-dio-doversi-giustificare

__________________________________

Benedetto XVI: “È la misericordia che ci muove verso Dio
Andrea Tornielli – La Stampa – 16 marzo 2016
https://www.lastampa.it/2016/03/16/vaticaninsider/ita/vaticano/benedetto-xvi-la-misericordia-che-ci-muove-verso-dio-hQchsDtYbueVABPLl9sUEK/pagina.html

__________________________________

Da Benedetto a Francesco, il filo rosso della misericordia
Famiglia Cristiana – 16 marzo 2016
http://www.famigliacristiana.it/articolo/da-benedetto-a-francesco-il-filo-rosso-della-misericordia/285646.aspx

Nei commenti critiche dei cattolici conservatori.
__________________________________

Cos’è la fede? Ecco le parole di Benedetto XVI
Avvenire – 16 marzo 2016
http://www.avvenire.it/Cultura/Pagine/Facciamoci-plasmare-da-Cristo-.aspx

__________________________________

Convergenze sulla misericordia
Filippo Rizzi – Avvenire – 16 marzo 2016
http://www.avvenire.it/Cultura/Pagine/Convergenze-sulla-misericordia-.aspx

__________________________________

Benedetto XVI: la “pratica pastorale” di papa Francesco si esprime nel parlare della “misericordia di Dio”
Agenzia SIR – 16 marzo 2016
http://agensir.it/quotidiano/2016/3/16/benedetto-xvi-la-pratica-pastorale-di-papa-francesco-si-esprime-nel-parlare-della-misericordia-di-dio/

__________________________________

17 marzo 2016

__________________________________
La misericordia secondo Joseph Ratzinger
Christian Albini – 17 marzo 2016
http://sperarepertutti.typepad.com/sperare_per_tutti/2016/03/la-misericordia-secondo-joseph-ratzinger.html
__________________________________

Ratzinger/ Nel novo libro, Benedetto XVI il suo apprezzamento per Bergoglio
«Non si può fare a meno di notare il forte apprezzamento che Ratzinger nutre a proposito delle linee guida del magistero del suo successore, papa Francesco»
ilsussidiario.net – 17 marzo 2016
http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2016/3/17/RATZINGER-Nel-nuovo-libro-di-Benedetto-XVI-il-suo-apprezzamento-per-Bergoglio/688682/

__________________________________

Benedetto XVI torna a fare il teologo. E spiazza
Lanuovabq.it – Stefano Fontana – 17 marzo 2016

Critica ai papi:
“è sempre più difficile valutare con chiarezza quali affermazioni pontificie abbiano un autentico valore magisteriale. Questo capita per Papa Francesco, che si esprime con diverse modalità e a diversi livelli (da un’intervista in aereo a un’enciclica, da un gesto ad una domanda), ma capita anche per i pur rari interventi di Benedetto XVI….. Le espressioni di un Papa alle domande dei giornalisti sono una cosa, quelle di un Papa che scrive un’enciclica un’altra, quelle di un Papa emerito un’altra ancora, quelle di un Papa emerito che parla in quanto teologo un’altra ancora…”

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-natura-della-chiesa-misericordia-salvezzabenedetto-xvi-torna-a-fare-il-teologo-e-spiazza-15582.htm

__________________________________

18 marzo 2016

__________________________________

Joseph Ratzinger torna in cattedra
Sandro Magister – Chiesa Espresso – 18 marzo 2016
http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/1351256?refresh_ce

__________________________________

Il valore aggiunto dei “due Papi”: così le notizie religiose volano
Guido Mocellin – Avvenire – 18 marzo 2016
http://www.avvenire.it/rubriche/Pagine/WikiChiesa/Il%20valore%20aggiunto%20dei%20%E2%80%9Cdue%20Papi%E2%80%9D%20cosi%20le%20notizie%20religiose%20volano_20160318.aspx?rubrica=WikiChiesa
__________________________________


Per mezzo della fede.
Dottrina della giustificazione ed esperienza di Dio nella predicazione della Chiesa e negli Esercizi Spirituali
(Atti del convegno di studio organizzata dalla Rettoria Chiesa del Gesù – Roma – 8-9-10 ottobre 2015)
A cura di Daniele Libanori
Editore San Paolo Edizioni
Pagine 199
Data marzo 2016
€ 20,00

PER-MEZZO-DELLA-FEDE-TAGLIO

Per-mezzo-della-fede Benedetto XVI

Benedetto XVI, appoggio totale a papa Francesco – “per mezzo della fede”

Benedict-XVI-and-pope-Franc

Benedetto XVI, appoggio totale a papa Francesco

Nel Libro “Per mezzo della fede”
così afferma il papa emerito Benedetto XVI:

.

«Per me è un «segno dei tempi

il fatto

che l’idea della misericordia di Dio

diventi sempre più centrale e dominante

— a partire da suor Faustina,
le cui visioni in vario modo

riflettono
in profondità
l’immagine di Dio propria dell’uomo di oggi e il suo desiderio della bontà divina.

…..

Papa Francesco
si trova del tutto in accordo con questa linea.

.

La sua pratica pastorale
si esprime proprio nel fatto
che egli ci parla continuamente della misericordia di Dio.

.

È la misericordia
quello che ci muove verso Dio,
mentre la giustizia ci spaventa al suo cospetto.

.

A mio parere ciò mette in risalto
che sotto la patina della sicurezza di sé,
della propria giustizia
l’uomo di oggi nasconde una profonda conoscenza
delle sue ferite e della sua indegnità di fronte a Dio.

Egli è in attesa della misericordia.

Non è di certo un caso
che la parabola del buon samaritano
sia particolarmente attraente per i contemporanei..… »

(pag.128-129)

.

______________________
Dal testo letto dall’arcivescovo Georg Gänswein
nel Convegno “Per Mezzo della fede”
Roma, Rettoria Chiesa del Gesù – Via degli Astalli
8, 9, 10 ottobre 2015

______________________
Queste parole si trovano in un volume della San Paolo
che pubblica gli atti di un convegno teologico che si è tenuto 8, 9, 10 ottobre 2015 a Roma,
nella casa dei gesuiti di via degli Astalli.
In quel convegno fu letto dall’arcivescovo Georg Gänswein il testo di un’intervista a Ratzinger sul tema della «giustificazione per fede», che è l’affermazione centrale della Riforma luterana
(L.Accattoli)

______________________
Da:
Per mezzo della fede.
Dottrina della giustificazione ed esperienza di Dio nella predicazione della Chiesa e negli Esercizi Spirituali
(Atti del convegno di studio organizzata dalla Rettoria Chiesa del Gesù – Roma – 8-9-10 ottobre 2015)
A cura di Daniele Libanori
Editore San Paolo Edizioni
Pagine 199
Data marzo 2016
€ 20,00
____________________________
Vedi il testo sul seguente link:
http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-fede-non-e-unidea-ma-la-vita
____________________________
Articolo di Luigi Accattoli sul Corsera 15 marzo 2016
http://www.corriere.it/cronache/16_marzo_16/sostegno-sorpresa-papa-emerito-linea-indicata-francesco-7e3a1f00-eaf1-11e5-bfc8-b05a661f1950.shtml
____________________________

Per mezzo della fede - (Atti del convegno di studio organizzata dalla Rettoria Chiesa del Gesù – Roma – 8-9-10 ottobre 2015)

Vescovi, vi raccomando i giovani e gli anziani, ali e radici

young, old, and bishop


“Vi raccomando soprattutto i giovani e gli anziani.


I primi perché sono le nostre ali,
e i secondi perché sono le nostre radici.

Ali e radici senza le quali
non sappiamo che cosa siamo e nemmeno dove dovremo andare.”

(Francesco ai nuovi vescovi ordinati durante l’anno 18 settembre 2014)

Vescovi, non circondatevi di coorti o cori di consensi

2699


“non cadete nella tentazione di sacrificare la vostra libertà
circondandovi di corti, cordate o cori di consenso,
poiché nelle labbra del Vescovo la Chiesa e il mondo hanno il diritto di trovare sempre il Vangelo che rende liberi.”

(Francesco ai nuovi vescovi ordinati durante l’anno 18 settembre 2014)

Vescovi, siate rintracciabili dalle persone, senza discriminazioni

siate rintracciabili
“Vi vorrei Vescovi rintracciabili
non per la quantità dei mezzi di comunicazione di cui disponete,


ma per lo spazio interiore che offrite
per accogliere le persone e i loro concreti bisogni,


dando loro l’interezza e la larghezza dell’insegnamento della Chiesa,
e non un catalogo di rimpianti.


E l’accoglienza sia per tutti
senza discriminazione,
offrendo la fermezza dell’autorità che fa crescere
e la dolcezza della paternità che genera.”

(Francesco ai nuovi vescovi ordinati durante l’anno 18 settembre 2014)

Vescovi, trovate il tempo per i vostri preti

 “… la missione, resasi così urgente,
nasce da quel «vedere dove dimora il Signore e rimanere con lui» (cfr Gv 1,39).


Solo chi incontra, rimane e dimora acquisisce il fascino e l’autorevolezza per condurre il mondo a Cristo (cfr Gv 1,40-42).

Bishop Bambera Makes Pastoral Visit for Epiphany and Christmas Dinner Penso a tante persone da portare a Lui.


Ai vostri sacerdoti, in primis.


Ce ne sono tanti che non cercano più dove Lui abita,
o che dimorano in altre latitudini esistenziali, alcuni nei bassifondi.


Altri, dimentichi della paternità episcopale o magari stanchi di cercarla invano,
ora vivono come se non ci fossero più padri o si illudono di non aver bisogno di padri.


Vi esorto a coltivare in voi, Padri e Pastori,
un tempo interiore
nel quale si possa trovare spazio per i vostri sacerdoti:
riceverli, accoglierli, ascoltarli, guidarli.”

(Francesco ai nuovi vescovi ordinati durante l’anno 18 settembre 2014)