Family Day, laici cattolici quale ruolo?

The People
“il ruolo dei laici cattolici
è
quello di essere il “partito della famiglia”, o di un’idea di famiglia,
come se si trattasse di una competizione tra gruppi,

oppure
è
quello di operare per il bene comune,
cioè a favore di tutti?

.

E il bene comune è certamente quello delle famiglie fondate sul matrimonio,

ma

riguarda anche

– i divorziati,
– i conviventi,
– le coppie omosessuali:

avere chiara questa prospettiva,
mantenendo il senso delle differenze,

significa
riconoscere e “dire bene” del positivo che c’è in ogni autentico legame caratterizzato da

– affetto,
– fedeltà,
– impegno,
– stabilità.

.

Una certa parte del cattolicesimo italiano,
specialmente di quello da cui proviene l’iniziativa del Family Day,

pare invece resistere a questa logica di “bene-dizione”,

che
anche in Italia chiede di essere tradotta in “buona-dizione”

attraverso
scelte politiche e legislative ponderate e sagge;
una questione di “stile”,
come il recente Convegno ecclesiale di Firenze ha mostrato,

piuttosto che di “piazza”

 

_________________________

da:
Paolo Tassinari, diacono di Fossano

Andrea Grillo
http://www.cittadellaeditrice.com/munera/vescovi-piemontesi-tutte-le-unioni-affettive-di-fatto-richiedono-una-regolamentazione/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: