Si apprezza il pensiero


Sabato 19 settembre 2015

Viva il catechismo


Nell’atrio di ingresso trovo questo simpatico foglio.


Penso agli unici anziani che popolano questo stabile,
ultimo funerale un mese passato,


e
reputo un augurio di vita per il futuro
la comunicazione del parroco,


che conosco,
che fa quello che può,
con le sole sue forze.


Allora il mio augurio è al don
per questo nuovo anno pastorale
in uno degli angoli più difficili della downtown Romana.


Intanto
penso a come in Italia si accorpano le diocesi per funzionalità,
e
a Roma, non si riescono ad accorpare le parrocchie del Centro,


30 anni fà ne parlavo con il vescovo del mio settore,
nel frattempo,


ad oggi,
tutto è cambiato sempre più,
ed
è sempre più difficile la pastorale in centro città,


con forze tanto minori rispetto a 30 anni fà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: