UCRAINA-RUSSIA, una guerra tra cristiani nel cuore dell’Europa

Patriarch of Moscow and all Russia

Kirill I – Patriarch of Moscow and all Russia and Ukraine

metropolita Onufry (Berezovsky) di Kiev

Onufry (Berezovsky), Metropolita di Kiev

Patriarch of Kiev and all Ucraine

Filarete, Patriarch of Kiev and all Ucraine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Patriarca Greco-Cattolico Sviatoslav Shevchuk

Patriarca Greco-Cattolico Sviatoslav Shevchuk

 


Questione UCRAINA.


Nel cuore dell’Europa
è in atto

 una guerra tra cristiani ortodossi russi, cristiani ortodossi ucraini e cristiani cattolici.
Il tema è politico.


La Russia di Putin vuole riallargare i propri confini.


Putin si è servito di russofoni ucraini per spaccare l’Ucraina.


Sulla stampa e sulle televisioni
è assordante il silenzio del Patriarca ortodosso di Mosca come dei Patriarchi ortodossi di Kiev.


La TRADIZIONE cristiana ortodossa non appare (almeno attraverso i media) capace di dire alcunchè
sulla macelleria che massacra le carni delle popolazioni che abitano le terre dell’Ucraina.


Nel 988 il principe Vladimir di Kiev fu convertito da missionari di Costantinopoli;
e ovviamente tutto il suo popolo fu costretto al battesimo cristiano di rito bizantino.


XIII secolo, i tartari saccheggiano Kiev, il vescovo metropolita locale scappa in Russia e fonda la sua sede metropolita a Mosca per divenirvi il patriarca ortodosso.


Nel 1595-96 la maggior parte dei vescovi ucraini ortodossi legati a Mosca e a Costantinopoli, riconoscono il papato.
La Chiesa ortodossa di Mosca considerò la scelta dei vescovi un affronto che fu lavato anche nel sangue.


1946 un Sinodo ortodosso a Leopoli proclama sciolta l’unione dei greco-cattolici(uniati) con Roma, li pone fuori legge, e con l’appoggio del governo comunista i loro beni confiscati dallo Stato sovietico, o consegnati alla Chiesa ortodossa.


In Ucraina, ufficialmente,
restano solo due Chiese:
– Latina (una minoranza)
– Ortodossa (la maggioranza);


mentre
i greco-cattolici(uniati) vivono in clandestinità, o in prigione.


1990-91, fine dell’URSS, nell’Ucraina indipendente i greco-cattolici ritrovano la libertà.


La Chiesa ortodossa ?


Si spacca in tre.


– Una Chiesa legata all’ortodossia del Patriarca di Mosca,
– due Chiese ortodosse indipendenti, non riconosciute da tutte le altre chiese ortodosse.


Situazione attuale delle Chiese in Ucraina ?


– i greco-cattolici “uniati” difendono il nuovo governo di Kiev che si oppone all’indipendenza o annessione di alcune regioni alla Russia;


– la Chiesa ortodossa ucraina legata a Mosca (Kirill I e Onufry) si barcamena.


I soldati, sull’uno e sull’altro fronte, sono cristiani:
– cattolici,“uniati” ,
– cattolici latini (soprattutto di origine polacca),
– ortodossi ucraini,
– ortodossi russi.


Il 4 febbraio scorso papa Francesco ha esclamato:
“Questa è una guerra fra cristiani! Pensate a questo scandalo”.


Intanto
mercenari italiani facenti capo alle ideologie leghiste e nazi-fasciste
sono partiti per dar man forte ai massacri in Ucraina.


Di questi, il Ministro degli interni, Angelino Alfano, successore di Maroni,
non riterrà di ritirare i passaporti come per gli italiani che vanno a combattere per la Jihad islamica.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/11/italiani-in-ucraina-casa-pound-e-brigata-garibaldi-sulla-nuova-cortina-di-ferro/1023343/

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/A-Donetsk-sono-arrivati-volontari-italiani-per-combattere-le-truppe-di-Kiev-9480d2a5-99e6-48d2-b884-36cad0c80999.html

http://www.corriere.it/esteri/15_febbraio_12/io-italiano-che-combatto-come-foreign-fighter-per-ucraina-93bcdefa-b2b0-11e4-9344-3454b8ac44ea.shtml

http://www.lastampa.it/2014/09/15/esteri/ucraina-anche-i-volontari-italiani-vanno-in-trincea-contro-i-filorussi-Gw1hHI5EbUSdU5WglOUonN/pagina.html

http://www.ilgiornale.it/news/esteri/io-volontario-italiano-fronte-ucraino-contro-i-ribelli-1031832.html

http://www.laprovinciadivarese.it/stories/Cronaca/un-varesino-al-fronte-con-i-filorussi_1092398_11/

___________________________________________
Fonte da leggere integralmente:
Ucraina e Russia, una guerra intra-cristiana
di Luigi Sandri – “Trentino” del 23 febbraio 2015

ma anche:
http://www.asianews.it/notizie-it/La-Chiesa-ortodossa-ucraina,-legata-a-Mosca,-chiede-di-restituire-la-Crimea-a-Kiev-31929.html

http://www.asianews.it/notizie-it/Arcivescovo-di-Kiev:-Dopo-il-Sinodo,-una-catena-di-digiuno-per-la-pace-in-Ucraina-31428.html

http://www.asianews.it/notizie-it/A-Minsk-un-fragile-accordo.-Onufry,-metropolita-di-Kiev-chiede-preghiere-e-cancella-le-feste-del-Carnevale-33451.html

http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2014/09/06/ARkuTFrB-reciproche_scomuniche_patriarchi.shtml

2 responses to this post.

  1. Posted by Topinambur on 27 febbraio 2015 at 22:09

  2. Posted by incompiutezza on 27 febbraio 2015 at 22:24

    I siti dei Jihadisti cattolici sono collaterali agli Jihadisti islamisti sono il respiro velenoso contro la vita umana.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: