A Sara1, difensora dei troll del Blog Accattoli

woman gun armed

Questo post è solo per gli “ACCATTOLI-DIPENDENTI

A Federico
https://incompiutezza.wordpress.com/2014/10/24/a-federico-nel-blog-accattoli-un-troll/

Sara, nel blog di Accattoli,
sorge e si alza quando deve difendere i troll.


Sara scrive il 23 ottobre 2014 – 18:32
“Ma se sono mesi che ci spia tutti dal suo blog.”


Cara Sara,
non spio nessuno dal mio blog,
se i troll che lei difende
non mi permettono di esprimermi sul blog-Accattoli,
sono costretto a farlo da “casa mia”, il mio blog.


Lei e i suoi soci,

 nel Blog-Accattoli,
fate pubbliche dichiarazioni,
e pubblicamente possono essere riprese da tutti i blog del mondo.


Il blog-Accattoli, come tutti i blog della terra a “commenti aperti”
sono una casa di vetro,
quindi leggibili da tutti,
e commentabili da tutti i blog della terra.


Sara scrive il 23 ottobre 2014 – 19:21
“Perfetto però nemmeno fare la verginella per un’email.”


Cara Sara,
lei mi vede fare la verginella?


E dove ?


La Sara di Accattoli
nel suo istinto materno di difesa dei Troll,
non è riuscita a vedere
che io non scrivo
nemmeno una parola di lamentela,
ma
pongo l’insulto agli atti
e lo ripongo nel suo spazio naturale in cui ha trovato ispirazione,
cioè
nel BLOG ACCATTOLI,
nel “traditionalis coetus”


Io ho semplicemente reso pubblica una reazione
di un commentatore proveniente dal blog-Accattoli
che,
invece di argomentare nel merito, insulta,
in fondo
come fa la stessa Sara,
incapace
di entrare nel merito anche lei delle sue proprie affermazioni,
e di superficializzare con la verginità che lei conosce.


A me, sta bene essere insultato,
ma poi si abbia il coraggio di ARGOMENTARE.


Se un futuro prete fa affermazioni
con la scusa di essere un seminarista che studia teologia,
con la scusa di essere laureato in Scienze naturali,


il reazionario non rende un grande favore al futuro prete,
insultando chi smaschera,
invece di argomentare.


Stessa cosa che fa la Sara di Accattoli.


Ma quando si discerne sulle affermazioni di un seminarista che deve diventare prete,
i reazionari
diventano sensibilissimi.


Forse anche la Sara,
non è di certo migliore dei suoi amici Troll,
Gavroche/Federico/Luigi Franti etc…


Peccato che la Sara intelligentissima
usi del suo dono a fasi alternate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: