I Vescovi davanti alle elezioni europee….

Il 25 maggio in Europa si votano i parlamentari europei.


In Italia, i politici stanno conducendo una lotta tra loro in cui l’Europa non ha spazio.


Ogni giorno TV e stampa, in Italia, riversano nelle case, nelle famiglie, tra i cittadini,
una immagine della lotta politica
in cui l’Europa appare solo un terzo incomodo.


I cittadini vivono sulla propria pelle un senso profondo di confusione.


I vescovi cattolici sono guide spirituali per i cittadini cattolici, nelle Chiese locali dell’Europa devono accompagnare al discernimento, senza imporre moralmente loro scelte personali.

VESCOVO DI IMOLA - Tommaso Ghirelli
Il vescovo di Imola, Tommaso Ghirelli , ricorda:
è mio dovere ricordare la rilevanza del voto,
che richiede preghiera,
preparazione e va esercitato con senso di responsabilità.


Con riferimento alla Evangelii Gaudium
raccomando
la conoscenza sempre più approfondita
della dottrina sociale cristiana, su cui ogni credente deve fondare le sue scelte anche in ambito politico e amministrativo.


raccomando
la preghiera,
perché lo Spirito Santo illumini efficacemente elettori ed eletti.

————–

 

VESCOVO DI FERRARRA - LUIGI NEGRI
Il vescovo di Ferrara, Luigi Negri , ricorda:
Come Vescovo la mia prima missione è l’annuncio del Vangelo …


Nel Vangelo che vi debbo annunciare …


sono contenuti i “principi non negoziabili” …


che elenco….


Il Magistero della Chiesa è riferimento obbligante in questo aiuto al discernimento del fedele



Poi magari, se si va a cercare la citazione di questi “principi non negoziabili”,
nel vangelo,
non si riesce a trovarne traccia.

 

BISHOPS
La Commissione dei Vescovi Europei ricorda:
Sentiamo come nostro dovere,
quali Vescovi,
di offrire orientamenti all’elettore UE
formandone la coscienza,
e desideriamo farlo sottolineando le questioni di rilievo,
valutandole
attraverso il prisma della dottrina sociale Cattolica.


Più elevata sarà l’affluenza, più forte sarà la nuova legislatura


Ma i vescovi ricordano i giovani e la precarietà,
ricordano il dovere dei politici che arriveranno al Parlamento europeo,


siano coscienti del danno collaterale causato dalla crisi bancaria/economica iniziata nel 2008.


…l’attenzione pubblica sulla difficile situazione di coloro che sono già poveri e vulnerabili, dei giovani e dei disabili, senza dimenticare coloro che sono stati spinti nella povertà di recente dalla crisi.
I numeri dei “nuovi poveri” stanno crescendo ad un ritmo allarmante.


Un altro pilastro dell’Unione
ma anche un principio posto alla base della dottrina sociale Cattolica è quello di solidarietà.
Occorre fare in modo che esso guidi le politiche ad ogni livello all’interno dell’UE, tra le nazioni, le regioni e i gruppi della popolazione.
Dobbiamo costruire un mondo differente, con la solidarietà al suo cuore.


Il trattamento dei migranti al punto d’accesso al territorio sia umano…


La libertà religiosa è una caratteristica fondamentale di una società tollerante e aperta…


proteggere il giorno di riposo settimanale comunemente condiviso, che è la Domenica….


a nome dei nostri cittadini anziani il livello e la qualità delle cure alle quali essi hanno diritto, ma invocheremmo anche politiche che creino nuove opportunità per i giovani. …


L’Unione Europea è a un punto di svolta.
La crisi economica, provocata dal collasso bancario del 2008,
ha messo alla prova le relazioni tra gli stati membri,
ha messo in discussione il principio fondante della solidarietà all’interno dell’Unione,
e ha portato con sé un incremento della povertà per un grande numero di cittadini,
oltre ad aver compromesso le future prospettive di molti tra i nostri giovani.
La situazione è drammatica, per molti addirittura tragica.


Noi, Vescovi Cattolici, chiederemmo che il progetto Europeo
non venga messo a rischio o abbandonato sotto le attuali costrizioni.


__________________________________
La Commissione dei Vescovi Europei:
Dichiarazione dei vescovi della “commissione dei vescovi europei” per le elezioni parlamentari europee 2014


Il Vescovo di Imola, Tommaso Ghirelli :
http://www.pavaglionelugo.net/2014/04/una-notificazione-del-vescovo-di-imola.html


Il Vescovo di Ferrara:
http://www.telestense.it/arcivescovo-negri-n-vista-delle-prossime-elezioni-0506.html#gsc.tab=0

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: