Tradizionalisti aggrediscono il prete don Alessandro Cavallo di Aosta

roghi dai tradizionalisti oggi almeno dal web, una campagna feroceI roghi mediatici
di
Chiesa e postconcilio

Il blog tradizionalista ed integrista “Chiesa e postconcilio” di Maria Guarini e collaboratore “Esistenzialmente Periferico”
ed il suo mondo di corifei commentatori tradizionalisti-ratzingeriani
insulta e aggredisce pubblicamente nel suo BLOG ultratradizionalista, un prete, don Alessandro Cavallo.

—-
Don Alessandro Cavallo:
– viceparroco della Parrocchia di Sant’Orso in Aosta
– si occupa di pastorale giovanile

Non risulta che abbia mai insultato o diffamato alcuna persona.
—-

Ma ecco che l’aggressione del tradizionalista Chiesa e postconcilio verso don Alessandro Cavallo si esplicita gratuitamente.

____
Patetico spettacolino liturgico alla Collegiata di sant’Orso ad Aosta
Titola il post, il tradizionalista “Esistenzialmente Periferico”
.

____
Anonimo
Ma io so chi è il prete in questione!
E’ il viceparroco di Sant’Orso:
equino di fatto e di nome, visto che si chiama don Alessandro Cavallo!
Mamma mia, che personaggio!
13 marzo 2014 11:22
.

____
o tempora ha detto…
una liturgia così equina,

io direi piuttosto : così satanica senza ritegno……(…)
questi omaggi teatrali e sguaiati sono graditissimi a lucifero,
che gode nella dissacrazione parossistica sfrenata, del frutto quotidiano di apostasia
di cui si nutrono gli sventurati fedeli, pardon….membri dell’assemblea celebrante?
(celebrante che? se stessa, mentre crede di rendere culto a Dio)
13 marzo 2014 10:10
.

____
xxx ha detto…
tra chitarre, mossette del celebrante, istrionismo antiliturgico da mattatore,
(…)
13 marzo 2014 10:39
.

____
Esistenzialmente Periferico ha detto…
(…)
Non so cosa ne pensi il vescovo dell’esuberanza di don Cavallo.
So per certo che praticamente ovunque nella Chiesa “bisogna” fare quelle idiozie,
per sembrare “vicino ai giovani”.
(…)
13 marzo 2014 11:16
.

____
Anonimo ha detto…
Scusate: ma voi perché entrate in queste chiese eretiche?
Io è da molti anni che non ci entro più e vi assicuro che ci ho migliorato in umore, senza massacrarmi inutilmente il fegato…
13 marzo 2014 13:00
.

—-
Esistenzialmente Periferico ha detto…
Don Cavallo è quello a destra nella foto:

http://www.fierasantorso.com/?p=253
(…)
le chiese più belle sono sempre okkupate dai più “esuberanti” preti postconciliari.

Se infatti un sacerdote “poco modernista” finisse assegnato ad una parrocchia vagamente tradizionale, e cominciasse a celebrare in modo più degno, subito i modernisti avvertirebbero tremendi dolori. E lo sappiamo già cosa succede quando “chi comanda” avverte fastidio…
(…)
il prete sia “aperto” a tutto il guazzabuglio di scemenze postconciliari, anzitutto liturgiche.
13 marzo 2014 14:04
.

_____
Anonimo ha detto…
Già son belli tutti e tre!!!!!!
13 marzo 2014 15:17
.

_____
Xxx ha detto…
Che vada a lavorare
13 marzo 2014 14:27

TESTO del Blog Chiesa e postconcilio contro don Alessandro Cavallo.pdf

_____________________________________

Informazioni di riferimento:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2014/03/patetico-spettacolino-liturgico-alla.html#more

http://valsavarenche.netweek.it/notizie/cronaca/valsavarenche-don-alessandro-cavallo-scende-ad-aosta-il-saluto-di-valsavarenche-e-rha-mes-saint-georges-br-il-sacerdote-e-stato-trasferito-alla-parrocchia-di-sant-orso-dove-si-occupera-della-pastorale-giovanile-br-1633703.html

link sulla rete web del mondo tradizionalista

10 responses to this post.

  1. Posted by giovanni - con nota di INCOMPIUTEZZA on 14 marzo 2014 at 07:16

    sempre più dell’idea che “molto meglio atei”

    _______________
    DA iNCOMPIUTEZZA – 14 mar 2012 ore 14:02

    Un poco di obiettività, Giovanni ?

    Nessuno è esente da fondamentalismo e integralismo,
    siano di qualche religione,
    siano atei.

    Io da parte mia, metto in luce la ferocia dei tradizionalisti del mio mondo cattolico

    Rispondi

    • Posted by giovanni - con nota di INCOMPIUTEZZA on 15 marzo 2014 at 13:02

      Caro blogger, se permetti tienti pure per te le etichette di fondamentalismo e integralismo, o appiccicale se credi ad altri.
      Per me ognuno è libero di credere o non credere ed è libero di cosa e come credere.
      Ma permettimi di vedere in questo blog qualcosa di molto di diverso ai valori evangelici che un cristiano dovrebbe esprimere; Quello che leggo è solo odio, attacchi personali, sia nei tuoi post che nei commenti.
      E allora quello che se rileva è solo l’ipocrisia dei cattolici e l’evidenza che nella chiesa c’è ben poco di cristiano.
      Per chi guarda da fuori, le vostre beghe interne di tradizione e progresso sono ben poco interessanti e anzi valgono solo per la considerazione di quanto siete poco credibili.
      Buon purgatorio, se credi che esista, o in ogni caso, a rileggerti su questi schermi.
      ____________________________
      DA iNCOMPIUTEZZA – 15 mar 2012 ore 24:13
      denunciare,
      se per te questo è odio !

      Fai quello che credi.

      Io non metto in discussione quello che credi tu,
      ma
      tu lo fai con me.

      Il gioco non regge.

      Ma fai come credi,
      sei libero.

  2. Posted by giovanni on 15 marzo 2014 at 23:01

    denuncia? no, odio genuino!
    magari che ne so, tu non provi odio; ma un blog è comunicazione, e da questo blog, io che lo leggo percepisco solo odio, odio genuino…

    Rispondi

  3. Posted by giovanni on 16 marzo 2014 at 07:18

    cattolico e schizofrenico. sei messo proprio male.

    Rispondi

  4. Posted by gavroche on 17 marzo 2014 at 18:32

    E cos’è per te la dimostrazione? Un atto di fede, un’ispirazione, una rivelazione?

    Rispondi

  5. Posted by gavroche on 17 marzo 2014 at 18:35

    Magari agli atei non servano miracoli, ma atti concreti di unità!

    Rispondi

  6. Posted by mike on 6 maggio 2014 at 11:14

    Ciao a tutti conosco benissimo don Cavallo e non perdo tempo ed energie per descriverlo però ci dico solo una semplice cosa parlare male e aggredire con odio le persone è facile tramite internet abbiate le palle per affrontare le persone a quattro occhi. Vergogna!!!!

    Rispondi

  7. Chi commette abusi liturgici maltratta Gesù Cristo in Persona. E così come quel prete ha pubblicamente maltrattato Nostro Signore, pubblicamente ha avuto la sua reprimenda, non per odio, stizza, attacco personale, bensì per cristiana correzione.
    Il resto sono chiacchiere progressistoidi…

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: