Mario Palmaro è morto da poche ore

mario palmaro è morto

«Il dolore più grande che provo è l’idea di dover lasciare questo mondo che mi piace così tanto, che è così bello anche se così tragico; dover lasciare tanti amici, i parenti; ma soprattutto di dover lasciare mia moglie e i miei figli che sono ancora in tenera età.»
(Mario Palmaro)

_________________

(Cesano Maderno, 5 giugno 1968 – 9 marzo 2014)
.

Era giovane, con 4 figli piccoli.
.

Bergoglio il 1 novembre 2013 gli aveva telefonato:
«Papa Francesco mi ha detto di essermi molto vicino, essendo venuto a conoscenza delle mie condizioni di salute, della mia grave malattia, e io ho percepito con chiarezza questa sua empatia profonda, l’attenzione verso una persona in quanto tale, al di là di idee e opinioni, mentre vive un periodo di prova e di sofferenza».
.
Mario Palmaro non si era dato pace per la perdita di Ratzinger che aveva rinunciato all’ufficio Petrino.
.

Finchè la salute glielo ha permesso,
attraverso il Foglio di Giuliano Ferrara e i vari blog Tradizionalisti e pseudo-lefebvriani
ha combattuto la deriva che per lui il papato aveva preso con il nuovo Vescovo di Roma, Bergoglio.
.

E’ stato insegnante presso l’università privata dei Legionari di Cristo ( bioetica) al Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma, fondata da Marcial Maciel Degollado riconosciuto colpevole di abusi su giovani e seminaristi.
.

E’ stato insegnante filosofia teoretica, etica, bioetica, e filosofia del diritto alla Privata Università Europea di Roma fondata dai Legionari di Cristo.

.
La sessuofobia di Palmaro è rintracciabile in tanti articoli,
come in questo del blog reazionario di Costanza Miriano:
http://costanzamiriano.com/2014/03/09/un-no-per-il-grande-si/#more-10286
.
come anche attraverso Google 1 e Google 2
.

Nel suo irrazionale “essere- contro” a tutti i costi,
lo scorso 22 novembre ero colpito dal suo odio continuamente conclamato e acclamato dai reazionari e dai tradizionalisti, verso le persone omoaffettive.
https://incompiutezza.wordpress.com/2013/11/22/cattolico-davanti-alla-morte-con-odio-verso-il-prossimo/

L’omosessualità è una condizione patologica. Dalla quale, se si vuole, si può uscire.  di Mario Palmaro – ateneo “Regina Apostolorum” di Roma

.

L’effetto di quanto la sessuofobia riduca la visione e la dignità delle persone.
.

Essere davanti alla morte,
essere in procinto di lasciare 4 figli piccolini,
non gli facevano toccare misericordia per il prossimo ?
.

Ha odiato,
ma ora, è davanti al Padre ricco di Misericordia,
potrà vedere la verità tutta intera,
potrà piangere il male,
potrà proteggere i suoi amati figlioli.
.

I funerali
si svolgeranno mercoledì, alle 10.45,
nel duomo di Monza.
Corteo alle 10.30 da casa Palmaro, via Santa Maddalena 8.
________
http://www.riscossacristiana.it/mario-palmaro/

http://apostatisidiventa.blogspot.it/2014/03/in-morte-di-un-grande.html

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-in-morte-di-mario-8640.htm

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/

http://www.lavocedidoncamillo.com/2014/03/in-morte-di-mario-palmaro.html

http://www.comitatoveritaevita.it/pub/esperto_read.php?id=3

http://www.iltimone.org/941,Autori.html

http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/-morto/2014/3/10/MARIO-PALMARO-E-morto-il-giornalista-e-docente-di-bioetica/477864/

http://www.tempi.it/blog/e-morto-mario-palmaro#.Ux3wSs6-OVo

http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/morto-palmaro-docente-di-bioetica-e-fine-polemista-in-difesa-della-vita_1049305_11/

http://www.giornalisticalabria.it/2014/03/10/morto-il-giornalista-mario-palmaro-aveva-46-anni/

http://www.quieuropa.it/in-ricordo-del-prof-mario-palmaro/

http://traditiocatholica.blogspot.it/2014/03/la-morte-di-mario-palmaro.html

http://www.associazionepantos.it/2014/03/mario-palmaro-1968-2014-e-tornato-padre/

http://www.libertaepersona.org/wordpress/2014/03/ha-terminato-la-sua-corsa/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=ha-terminato-la-sua-corsa

http://giorgiogibertinijolly.blogspot.it/2014/03/quando-giocavo-tennis-con-lamico-mario.html

http://www.cafeteologico.it/grazie-mario-palmaro/

http://benoit-et-moi.fr/2014-I/actualites/mort-de-mario-palmaro.html

http://www.vinonuovo.it/index.php?l=it&art=1491

http://www.corsiadeiservi.it/it/default1.asp?page_id=54

http://www.rassegnastampa-totustuus.it/modules.php?name=News&file=print&sid=591
.
________
Questa scorsa estate ho vissuto la sofferenza e la morte di tre giovanissimi amici a causa di tumore.
Nonostante il dolore,
mi rimane il ricordo di persone semplici,
che hanno amato secondo tutte le loro possibilità,
compreso quell’amico che alla fine della lunga convivenza,
sul letto di morte sussurrava con la voce rimasta prima del coma farmacologico “ti amo” alla persona amata.

.

Posts contrassegnato dai tag ‘Mario Palmaro’

43 responses to this post.

  1. GLI INFAMI GESTORI DI QUESTO SITO HANNO SCRITTO: Ha odiato,
    ma ora…

    GENTAGLIA INFAME!! SENZA RISPETTO NEMMENO PER LA MORTE!

    Rispondi

    • Posted by incompiutezza on 10 marzo 2014 at 11:58

      mi scrive su e-Mail:

      gianni toffali 08:26 (3 ore fa)

      ODIATO COSA? EMERITI ZERBINI DI SATANA!!

      COMPLIMENTI AI GESTORI ANONIMI E VIGLIACCHI DI QUESTO INFAME SITO!
      SPARARE A ZERO SU PALMARO NONOSTANTE LE SUE CONDIZIONI…VI AUTOQUALIFICA

      FORTUNATAMENTE, LA GIUSTIZIA DI DIO SARA’ PIU GRANDE DELLA VOSTRA IPOCRITA E FALSA MISERICORDIA!!!

  2. Posted by Carlo Manetti on 10 marzo 2014 at 08:48

    Dio è Giudice tra chi è servo del Potere di questo mondo e chi serve (e ha servito) l’Eterna Verità di Dio. Dio abbia pietà di chi ha usato parole tanto infami in un momento come questo: sono loro le vittime della loro infamia: il grande Mario Palmaro sta già gustando la ricompensa delle sue fatiche e sofferenze, delle incomprensioni e delle calunnie, soprattutto da parte dei sedicenti cattolici.

    Rispondi

  3. Un senso di pietà profonda leggendo le orrende parole rivolta a Mario che ora gode il giusto premio per la sua vita di cattolico coraggioso e di uomo buono, intelligente e amante del vero. Questo blog merita preghiere di pietà per la piccolezza che dimostra

    Rispondi

  4. Posted by paolo on 10 marzo 2014 at 09:48

    un Grande Uomo per questo tempo di stoltezza. Grazie Mario

    Rispondi

  5. Posted by Cris on 10 marzo 2014 at 10:45

    Ha odiato? …. Ma li avete davvero letti i suoi articoli? E lo avete mai incontrato?
    E quanto a misericordia…. a voi, purtroppo, è sconosciuto anche il significato della parola.

    Rispondi

    • Posted by incompiutezza on 10 marzo 2014 at 11:32

      Il web è pieno dei suoi articoli di odio,
      sopratutto pubblicati da reazionari e tradizionalisti,
      e
      se anche tu non fossi accecato dall’odio,
      vedresti l’infinita serie di link che ho riportato nei Post fornendone prova.

      E se non si chiama odio, come si chiama ?

    • Posted by Carlo Manetti on 10 marzo 2014 at 11:54

      “La Chiesa è intransigente sui principi, perché crede, è tollerante nella pratica, perché ama. I nemici della Chiesa sono invece tolleranti sui principi, perché non credono, ma intransigenti nella pratica, perché non amano. La Chiesa assolve i peccatori, i nemici della Chiesa assolvono i peccati” da Reginald Garrigou-Lagrange, “Dieu, son existence et sa nature”, Paris, 1923, p. 725. Sembra che Padre Garrigou-Lagrange parlasse di Voi, che scambiate la fermezza della Fede per odio ed odiate i veri servi di Dio, perché amate l’errore ed il peccato, non l’errante ed il peccatore. Mario Palmaro è uno degli esempi più fulgidi di imitazione della Chiesa, proprio come la descrive Garrigou-Lagrange, mentre Voi siete chiarissimo esempio di nemici della Chiesa.

    • Posted by Vittorio on 11 marzo 2014 at 00:10

      In realtà, è lei a odiare, sig. “Incompiutezza”. Se ne sta accorgendo?

  6. Posted by magentino on 10 marzo 2014 at 11:20

    Che blog di merda! Fate schifo! usate disinformazione pura!
    VERGOGNATEVI!

    Rispondi

  7. Posted by LDCaterina63 on 10 marzo 2014 at 11:24

    Dagli amici mi salvi Dio, che dai nemici mi guardo io…. dice un famoso detto. L’amico in questo caso sarebbe un “cattolico” gestore di questo sito…. e da questi cattolici, impietosi non solo davanti alla morte, ma anche diffamatori nei confronti di un vero cattolico, davvero ci salvi Dio! Quanto a Mario Palmaro, un grazie di cuore per averci dato questa testimonianza di padre, marito esemplari e di cattolico battagliero. Che Dio lo abbia in gloria!

    Rispondi

    • Posted by primo on 10 marzo 2014 at 11:46

      Non basta proclamarsi cattolici per esserlo, come non basta parlare di misericordina per essere davvero misericordiosi (quis habet aures…) Questo blog è semplicemente diabolico.

  8. Posted by Ferotti Vincenzo on 10 marzo 2014 at 11:52

    Ipocriti, falsi e bugiardi. E vi definite pure cattolici? Che faccia tosta. Da come date le informazioni mi sembrate solo dei catto- leninisti. Non dico che vi dovreste vergognare per come date la notizia della morte del caro Mario Palmaro, perchè mostrate di non avere ne dignità ne cuore. Che Dio abbia pietà di voi. Grazie a Mario Palmaro per tutto quello che ci ha dato nella suo breve vita. R.I.P.

    Rispondi

  9. Posted by Paolo on 10 marzo 2014 at 11:57

    Basta leggere le poche righe dell’articolo sopra per capire subito che c’è qualcosa che non va in questo portale o blog…..
    Probabilmente è gestito da qualche setta o persona che ne fa parte….
    Perché se così non è, autori cari, fareste bene a riprendere da zero il catechismo, ma quello per bambini, datevi una “sveglia”.

    Rispondi

  10. Ciao Mario, amico carissimo, stimato professore, cristiano autentico. La tua esperienza mi ha più volte edificato, confortato e spronato. Ora che sei da Colui che hai accolto, testimoniato ed insegnato ricordati di noi. Una braccio a tua moglie e tuoi figli. Prego per te. don Benito Giorgetta

    Rispondi

  11. Posted by incompiutezza pezzo di merda on 10 marzo 2014 at 12:17

    Il solito stronzo cattoprogressista. Perché non ti fai luterano e vai a rompere il cazzo altrove? Qui di incompiuto c’è solo il tuo cervello bacato.

    Rispondi

  12. Posted by hjorvardr on 10 marzo 2014 at 12:23

    Ho conosciuto personalmente Mario Palmaro, grande uomo e vero cattolico.
    Leggere associato al suo nome la parola “odio” è veramente triste, come tristi sono i sedicenti cattolici che con la scusa di una pseudo-misericordia vorrebbero cancellare la verità.
    Grazie Mario per tutti i tuoi preziosi ed ortodossi insegnamenti.
    La nostra battaglia continua.

    Ps. all’autore di questo sito schifoso: VERGOGNATI!!!

    Rispondi

  13. Posted by hjorvardr on 10 marzo 2014 at 12:25

    Da un intervista rilasciata da Mario Palmaro a “Il foglio”, parlando della sua malattia:

    “D’altra parte, la malattia mi ha fatto anche scoprire una quantità impressionante di persone che mi vogliono bene e che pregano per me, di famiglie che la sera recitano il rosario con i bambini per la mia guarigione, e non ho parole per descrivere la bellezza di questa esperienza, che è un anticipo dell’amore di Dio nell’eternità. Il dolore più grande che provo è l’idea di dover lasciare questo mondo che mi piace così tanto, che è così bello anche se così tragico; dover lasciare tanti amici, i parenti; ma soprattutto di dover lasciare mia moglie e i miei figli che sono ancora in tenera età.

    Alle volte mi immagino la mia casa, il mio studio vuoto, e la vita che in essa continua anche se io non ci sono più. È una scena che fa male, ma estremamente realistica: mi fa capire che sono, e sono stato, un servo inutile, e che tutti i libri che ho scritto, le conferenze, gli articoli, non sono che paglia. Ma spero nella misericordia del Signore, e nel fatto che altri raccoglieranno parte delle mie aspirazioni e delle mie battaglie, per continuare l’antico duello” (Mario Palmaro).

    Rispondi

  14. Posted by Roberta on 10 marzo 2014 at 13:03

    Un cattolico in confronto…Un cattolico moderno?? Stesso concetto di relativismo squallido e fuorviante! Non dice nulla, non esprime nessun valore, solo che si può essere “tutto ed il contrario di tutto” allo stesso tempo: in poche parole non dice NIENTE! Avete scritto una serie di scemenze su Mario Palmaro, mentre l’unica, vera, importante frase di commiato non l’avete riportata: “Grazie alla infinita Misericordia di Dio per avercelo donato e per averci dato di ascoltare e leggere le sue parole”.
    Non capisco dove abbiate trovato il coraggio di scrivere certe affermazioni!
    Sarebbe auspicabile un esame di coscienza ed una rettifica forte ed inequivocabile a quanto riportato!

    Rispondi

    • Posted by incompiutezza on 10 marzo 2014 at 13:21

      Sono tutti riportati i link che provano quanto scritto nel post.

  15. Posted by Tradizionalista on 10 marzo 2014 at 13:04

    Non ho dubbi, siete satanisti,

    Rispondi

    • Posted by hjorvardr on 10 marzo 2014 at 16:44

      meglio satanista dichiarato che “cattolico progressista” (è un paradosso da non prendere alla lettera)

  16. Posted by Belzebù on 10 marzo 2014 at 13:21

    Voglio il nome di chi ha scritto quest’infamia. Che abbia il coraggio di metterci la faccia, lurido verme senza vergogna!

    Rispondi

  17. Posted by hjorvardr on 10 marzo 2014 at 14:26

    All’anonimo menzognero autore di questo disgustoso articolo:
    ti sfido a farmi una citazione testuale (con riferimenti puntuali) virgolettando le parole in cui Mario Palmaro inciterebbe all’odio o sarebbe su posizioni sessuofobe.

    Rispondi

  18. Posted by Valeria on 10 marzo 2014 at 15:54

    Veramente desolante. Nemmeno di fronte alla morte un pò di compassione. E pensare che i romani dicevano: non infierire sui vinti. E questo grande uomo ha lasciato una traccia di speranza per noi cattolici in questo mondo tormentato e non ebbe MAI una parola di odio, anzi basta vedere come rispondeva sul sito Pro Life. Aggiornatevi e non infierite più. Pace e bene.

    Rispondi

    • Posted by hjorvardr on 10 marzo 2014 at 16:40

      Sì, concordo è veramente un triste spettacolo! L’odio e l’intolleranza dei (finti) misericordiosi sono veramente disgustosi

  19. Posted by irma on 10 marzo 2014 at 16:21

    Palmaro ha lasciato una traccia di amore, competenza serietà;pure l’anonimo estensore di questo articoletto lascia una traccia…peccato che olezzi di stabbio.

    Rispondi

  20. Posted by Linda on 10 marzo 2014 at 18:32

    Concordo con tutti i commenti precedenti, tranne che con quelli tendenti allì’offesa

    Rispondi

  21. Posted by Feral on 10 marzo 2014 at 19:08

    Sessuofobo con quattro figli… Dove li avrebbe trovati, su ebay?
    Di persone “omoaffettive” si parla nel Vecchio e Nuovo Testamento. Si trovano in libreria, non sono economici ma sono letture utili per chi vuole continuare a fingersi cattolico.
    Palmaro ha odiato? Sì, ha odiato il peccato e l’eresia. Odiava la colpa, non i colpevoli. A differenza di chi evidentemente odia i cattolici veri.
    Peccato solo che questo articolo di merda infetta e radioattiva vi abbia portato così tanta immeritata notorietà.

    Rispondi

    • Posted by hjorvardr on 10 marzo 2014 at 19:39

      sì concordo in tutto… sessuofobo con 4 figli, ma non vi rendete conto di essere anche stupidi oltre che menzogneri?

  22. Posted by denise on 10 marzo 2014 at 19:37

    gli sventurati autori di queste insultanti diffamazioni dell’ottimo figlio di Dio M. Palmaro non hanno mai letto nè Vangelo nè Catechismo Cattolico, laddove si ricordano i
    4 peccati che gridano vendetta davanti a Dio:

    1- Omicidio volontario
    2- Oppressione del povero
    3- Defraudare la giusta mercede all’operaio
    4- Peccato impuro CONTRO NATURA, ovvero SODOMIA, condannata da Dio fin dall’antichità.

    EVIDENTEMENTE per tanta gente finto-cattolica anche i Santi, compreso S, PIo X che ha scritto il Catechismo contenente la Dottrina perenne- PERENNE- della Chiesa, sono persone senza misericordia, perchè odiavano il peccato, proprio per amore = caritas verso il peccatore. amore per la sua ANIMA (avete mai sentito parlarre di anime e salvezza eterna? bene, questa è la prima volta…..)

    E pure Gesù Cristo è senza misericordia, quando ha detto:
    “Guai a coloro che scandalizzano uno di questi piccoli: sarebbe meglio legare loro una corda al collo con una macina e gettarli in fondo al mare”

    vi giovi un ripasso di dottrina cattolica:
    Opere di Misericordia spirituale:
    1-consigliare i dubbiosi
    2-insegnare agli ignoranti
    3-AMMONIRE I PECCATORI
    ecc.

    Rispondi

    • Posted by incompiutezza on 11 marzo 2014 at 13:46

      ma denise,
      allora perchè
      il Palmaro ce l’aveva profondamente anche con quelli che fanno sesso
      per gioco o per amore
      anche se
      ETEROSESSUALI ?????????

      Ipocrisia no ???? da parte di voi sessuofobi ?

  23. Posted by Samu on 10 marzo 2014 at 20:35

    Ho aperto un paio di link che questo genio gestore della pagina ha pubblicato: non ho trovato una parola che fosse anche lontanamente “fuori” dalla chiesa. Ho avuto la fortuna di assistere a delle sue conferenze. Grazie Mario per esserti speso per noi, rimarrai per sempre un esempio di padre, marito e cattolico.

    Rispondi

  24. Posted by Maria on 10 marzo 2014 at 21:29

    Quando leggo insulti gratuiti e ignoranti mi viene il voltastomaco. Ma quando leggo post come questo il mio stomaco non regge proprio più. Questi “cattolici” adulti e progressisti che sputano su 2000 gloriosi anni della Santa Chiesa Cattolica e inneggiano a tante fesserie buoniste ritendosi delle persone di mentalità aperta (attenzione: sono di mentalità aperta SOLO se gli si da ragione sempre e comunque) vogliono mettersi come modello di un nuovo Cattolicesimo e non sono nemmeno capaci di rispettare i morti????
    Non dico rispettare i vivi ma almeno i morti! La Carità Cristiana lo sapete cos’è? Avete mai letto il Vangelo in vita vostra o passate tutto il vostro tempo a sputtanare i Cattolici “bambini” e a incensare i gay?

    Rispondi

  25. Posted by vincenzo on 10 marzo 2014 at 22:47

    In queste parole trovate odio??? “Via da me maledetti, nel fuoco eterno……” spero che i gestori di questo sito non abbiano mai ad ascoltare tali parole da nostro signore.

    Rispondi

  26. Posted by Patrizia Stella on 10 marzo 2014 at 23:45

    Non ci sono parole per dire il mio grazie al caro prof. Palmaro. Ci siamo visti poche volte in occasione di qualche conferenza, tuttavia la sua viva presenza nella vita della Chiesa e della società con lettere, libri, video ecc. ha dato un forte impulso alla vita cristiana di molti laici e anche sacerdoti, incoraggiando, sostenendo e fortificando la fede di molti, anche dei dubbiosi o scettici.
    Che il Buon Dio ricompensi i “Giusti” come Palmaro e che conceda loro di poterci aiutare nelle intricate questioni della nostra vita.

    Rispondi

  27. Posted by Vittorio on 11 marzo 2014 at 00:07

    Chiunque tu sia, per rispetto a un mio caro amico, abbi l’umiltà di cancellare questa pagina che giudica pesantemente.
    E di rimettere tutti (ma dico tutti) al giudizio di Dio. Specialmente per non incorrere tu stesso nel giudizio (Lc 6,37)

    Rispondi

  28. Posted by Pietro Landi on 11 marzo 2014 at 01:32

    Mario è stato un grande maestro, discepolo dell’unico vero Maestro: Gesù ha dato la vita per noi e Mario si è affidato completamente a lui. Spalancate le porte a Cristo, non abbiate paura! Mario l’ha fatto, non ha avuto paura di sorella morte dolorosa e bellissima e ha servito fedelmente il Maestro Signore nostro, la sua Chiesa e il Santo Padre. Per voi autori dell’articolo io prego il Signore: Padre perdonali perchè non sanno ciò che fanno. Amiamo il prossimo, anche se questo pecca di scorrettezza, omicidio, corruzione, come Cristo ama tutti noi e come ci ha insegnato ad amare: se amate quelli che vi amano, quale ricompensa ne avete? Maria Regina della Pace accogli il nostro fratello Mario, certi di ritrovarlo assieme al Padre Celeste quando verrà la nostra ora.

    Rispondi

  29. Posted by giovanni on 11 marzo 2014 at 07:33

    Mai visto nulla del genere! Un articolo che denuncia odio trasudando odio ben peggiore. Commenti che aggiungono odio all’odio in una spirale perversa e violenta.
    Se sono questi i cattolici, ringrazio Dio per non avermi fatto cattolico…

    Rispondi

  30. Posted by hjorvardr on 11 marzo 2014 at 17:52

    Ragazzi il nostro amico Mario Palmaro ha lasciato quattro figli piccoli e una moglie casalinga.
    Non c’è bisogno che vi dica quanto abbiano bisogno di un aiuto concreto, oltre che di preghiere e belle parole.
    Per questo è stata lanciata un’iniziativa per istituire un fondo, gestito dalla Sig.ra Palmaro, per garantire a questa famiglia in gravissima difficoltà, la tranquillità almeno economica.
    La Bibbia ci ricorda quanto l’aiuto dato alle vedove sia caro a Nostro Signore.
    Questo è il sito dell’iniziativa:

    http://www.lavocedidoncamillo.com/2014/03/non-lasciamo-sola-la-famiglia-di-mario.html

    Rispondi

  31. Posted by Grazia on 16 marzo 2014 at 15:19

    Di fronte alla morte di un’anima bella come quella di Mario Palmaro resta solo la gratitudine infinita a Dio per averci fatto dono della sua esistenza,tutta spesa a servizio del Vangelo e della Verità che è Cristo. Ha amato la Verità più di se stesso e per questo molti lo hanno odiato…e continuano a farlo. Che Dio abbia pietà di loro e non li ripaghi con la stessa moneta.

    Rispondi

  32. Posted by Militia Christi on 20 marzo 2014 at 17:05

    Come notato da molti altri, l’ipocrisia dell’autore di questo blog è vergognosa: nemmeno il coraggio di spendere il proprio nome, dopo aver insozzato quello di un’altro uomo che non può più difendersi. Per chiunque abbia letto i contributi di Palmaro, particolarmente quello sui rapporti sessuali prematrimoniali, rimane il dubbio se “incompiutezza” (il cui nome è tutto un programma, le rime sono molte e non sono edificanti…) sia in mala fede, o un demente completo. Dal tono generale, viene da pensare che l’anonimo untore non sia membro di una setta satanica (come qualcuno ha suggerito, il che richiederebbe una certa “grandezza”), ma un miserabile che combatte sotto la bandiera dell’arcobaleno.
    L’articolo di Mario Palmaro sul valore dell’unione sessuale nell’ambito della promessa matrimoniale non è soltanto la codificazione del magistero di Santa Romana Chiesa, ma un inno alla sessualità, intesa come manifestazione corporale dell’unione permanente delle anime.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: