Napoli, 1-2 marzo – convegno

i poveri sono nelle nostre città

Il vangelo è annunciato ai poveri

Con Francesco nelle periferie dell’esistenza

NAPOLI, 1-2 Marzo 2014

 

IL VANGELO CHE ABBIAMO RICEVUTO

Uno spazio libero di comunione, confronto e ricerca sinodale

[www.statusecclesiae.net]

 SESTO INCONTRO NAZIONALE

 Casa “S. Ignazio” – Villa Cangiani – (Viale S. Ignazio di Loyola, 51)

 

Alle amiche e agli amici interessati a continuare l’esperienza di

percorsi di sinodalità de “Il vangelo che abbiamo ricevuto”

 

Care amiche e amici,

dopo Brescia parecchi di noi si erano posti la domanda sull’opportunità di continuare o meno.

 

Sempre più i nostri incontri si sono trasformati infatti in un convegno tradizionale e sempre meno in luoghi di comunione vissuta tra cristiani con diverse appartenenze e con diverse sensibilità, ma uniti dal primato del Vangelo di Gesù di Nazaret.

 

L’elezione del nuovo vescovo di Roma, che presiede alla carità fra le chiese, ha tuttavia introdotto una novità nella predicazione ecclesiastica.

 

Il fatto che papa Francesco abbia rimesso al centro il Vangelo annunciato ai poveri, la chiesa che esce rischiando incidenti per recarsi nelle periferie dell’esistenza, là dove si soffre,

ha introdotto una ventata d’aria fresca nella chiesa, dopo decenni di oscuramento.

 

Sono da aspettarsi indifferenza infastidita, resistenze e opposizioni.

 

Abbiamo quindi deciso di riconvocare quanti sono sensibili al primato del Vangelo annunciato ai poveri.

 

Vogliamo che trovi maggiore forza l’invito che ci viene rivolto:

 

“Una Chiesa povera per i poveri incomincia con l’andare verso la carne di Cristo. Se noi andiamo verso la carne di Cristo, incominciamo a capire qualcosa, a capire che cosa sia questa povertà, la povertà del Signore”.

 

Lo scopo dell’incontro è quello di capire meglio, a partire da esperienze concrete, cosa sia la povertà del Signore e la povertà della chiesa.

 

E lo vogliamo fare attraverso un cammino sinodale, ascoltando cioè e dando credito alla voce di tutti i cristiani.

 

Per questo la struttura del nostro prossimo incontro sarà ridotta all’essenziale:

un’introduzione al mattino,

tutto un pomeriggio dedicato all’ascolto delle esperienze,

una tavola rotonda

e l’eucaristia finale l’indomani mattina.

 

Ma l’ascolto comincia da adesso.

 

Tutti sono quindi vivamente pregati di intervenire già,

scrivendo a Licinia Magrini, licinia.magrini@gmail.com,

affinché sul sito di http://www.statusecclesiae.net

si esprimano idee,

si espongano esperienze e problemi,

e in questo modo possa essere preparata la stessa relazione introduttiva.

 

In un momento successivo saranno comunicate le notizie organizzative.

 

Si sappia intanto che l’incontro si terrà l’1-2 marzo 2014

e che il luogo è lo stesso in cui ci siamo incontrati nel settembre del 2010:

la Casa “S.Ignazio” – Villa Cangiani, a Napoli

(con possibilità di pernottamento anche la sera del 28 febbraio per chi giungerà da lontano).

 

Un caro saluto a tutti nell’attesa di leggervi e, poi, di incontrarci.

 

ANGELINA ALBERIGO – MARIA CRISTINA BARTOLOMEI – GIANFRANCO BOTTONI  – MARIO CANTILENA – ANGELO CASATI – FRANCESCO CASTELLI URSICIN G.G.DERUNGS – PAOLO GIANNONI – LUCIANO GUERZONI – LICINIA MAGRINI – GIANCARLO MARTINI – GIOVANNI NICOLINI  – ENRICO PEYRETTI – UGO GIANNI ROSENBERG -PINO RUGGIERI – FABRIZIO VALLETTI

Milano, 5 settembre 2013

 [www.statusecclesiae.net]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: