EVANGELII GAUDIUM (8)

EVANGELII GAUDIUM
di
FRANCESCO

ERBES

La comunità evangelizzatrice
è sempre attenta ai frutti, perché il Signore la vuole feconda.

Si prende cura del grano
e non perde la pace a causa della zizzania.

Il seminatore,
quando vede spuntare la zizzania in mezzo al grano,
non ha reazioni lamentose né allarmiste.

Trova il modo per far sì che la Parola si incarni in una situazione concreta
e dia frutti di vita nuova, benché apparentemente siano imperfetti o incompiuti.

Il discepolo sa offrire la vita intera e giocarla fino al martirio come testimonianza di Gesù Cristo,

però il suo sogno
non è riempirsi di nemici,

ma piuttosto che la Parola venga accolta e manifesti la sua potenza liberatrice e rinnovatrice.
(E.G. 24)

.
_______
tratto da:
http://www.vatican.va/holy_father/francesco/apost_exhortations/documents/papa-francesco_esortazione-ap_20131124_evangelii-gaudium_it.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: