385 migranti affogati. Cristiani e islamici sepolti senza funerali

 Lampedusa

Il Sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini:

“Se avessimo saputo che non si sarebbero mai celebrati gli annunciati funerali di Stato avremmo celebrato noi un funerale per i profughi”.

“E’ mancata una cabina di regia nonostante i funerali fossero stati annunciati dal premier Letta proprio qui a Lampedusa, quando è venuto con Barroso e Alfano, non siamo più riusciti a sapere nulla”.

E’ finita così, senza neppure una lapide.
Senza fiori né liturgie.
Senza funerale.
Le vittime del naufragio del 3 ottobre sono state seppellite così, come se niente fosse.

.
Neppure una cerimonia,
nessun rappresentante del Governo.
Tumulati nell’indifferenza istituzionale dopo giorni di lacrime.

Il 9 ottobre Il Capo del Governo Enrico Letta affermò:
(ANSA) – ROMA, 9 OTT – E’ stato deciso che per le vittime del naufragio di Lampedusa ci sarà il funerale di Stato. Lo ha detto il premier Enrico Letta in conferenza stampa a Lampedusa. Subito dopo il Presidente della Commissione Ue Josè Manuel Barroso ha aggiunto: “l’immagine delle centinaia di bare non andrà mai via dalla mia mente. E’ un’immagine che non si può dimenticare, C’erano bare di bambini, madri e figli, è qualcosa che mi ha scioccato e rattristato”.

Ma la promessa è stata prontamente disattesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: