Cattolici, per Priebke e contro la Chiesa di Roma ?

.giustificazionismo

http://doncurzionitoglia.net/2013/10/13/intervista-rilasciata-dal-comandante-erich-priebke/

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2013/10/tensione-ad-albano-strumentalizzazione.html

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2013/10/sincronicita-sospetta-ma-non-e-una.html

http://www.fidesetforma.com/2013/10/16/il-tragico-assente/

http://www.campariedemaistre.com/2013/10/priebke-funerali-e-dintorni.html

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-funerali-priebkedove-stail-vero-scandalo-7507.htm

http://blog.messainlatino.it/2013/10/erich-priebke-e-la-messa-tridentina.html

http://blog.messainlatino.it/2013/10/comunicato-fsspx.html

http://www.papalepapale.com/develop/clero-di-roma-kaputt-i-funerali-mancati-di-priebke-e-la-morte-della-pieta-cristiana/

http://lapologeta.blogspot.it/2013/10/una-ridicola-lotta-contro-la-salma-di.html

Commentatori con accenni di antiebraismo
non mancano nell’ottimo blog del vaticanista Luigi Accattoli:

http://www.luigiaccattoli.it/blog/?p=12746#comments

.

Vedi anche: Cattolici, la rappresaglia di Priebke legittima !
https://incompiutezza.wordpress.com/2013/10/17/cattolici-la-rappresaglia-di-priebke-legittima/


______________________________________________
tradizionalisti, cattolici, nazismo, fascismo, chiesa cattolica, priebke, Apostati si diventa, Blog di raffaela, Campari e De Maistre, cantuale antonianum, Catholica Forma, Cattolici romani, Centro studi Giuseppe Federici, Chiesa e postconcilio, Concilio Vaticano II (controstoria dei tradizionalisti), cordialiter, Corrispondenza Romana, Cœtus Internationalis Summorum Pontificum, fides et forma, Frati Francescani dell’Immacolata, gloria.tv, guardiano della fede, il blog di Raffaella, il vaticano di Benedetto XVI, integristi, La Bussola quotidiana, la chiesa di Benedetto XVI, lamentazioni su Benedetto XVI, lefebvristi, messa in latino, Militia Christi, nostalgici di Benedetto XVI, opportune importune, Populus Summorum Pontificum, Rinnovamento liturgico nella chiesa, sacralizzazione, sedevacantisti, solco della tradizione, solo Benedetto XVI, TOTUS CATHOLICUS, Tradizionalisti,
I cattolici tradizionalisti, in questi giorni, dai loro blog o siti web, in maggioranza si schierano contro la Chiesa di Roma a favore di Priebke,
– Per misericordia,
– Per pietà,
– Per giustificazionismo,
– Per revisionismo,
– Per negazionismo,
non mancano accenti contro gli ebrei….
Sono gli stessi,
che il 26 ottobre prossimo entreranno trionfalmente marciando in s. Pietro a Roma a celebrare la loro latina messa divisiva, concessa da Benedetto XVI.
A conferma di quanto misericordismo, pietismo, giustificazionismo, revisionismo, negazionismo esercitino tali cattolici nella loro legittima libertà di pensiero, relativamente a Priebke,
basti leggere i commenti nei seguenti siti Web:

Annunci

7 responses to this post.

  1. Posted by Francesco Colafemmina on 16 ottobre 2013 at 14:32

    Gentile signore,

    Le faccio presente che:

    1) Io non sono schierato con Priebke, il cui solo nome mi ripugna. E mi ripugna essere associato a chi per svariate ragioni intende accostare sentimenti di pietà a questo signore. E non sono schierato neppure contro la Chiesa Cattolica di cui rispetto la scelta sensata.

    2) Non sono e non voglio essere etichettato sbrigativamente come tradizionalista. Il tradizionalismo è morto è un nonsense linguistico.

    Detto questo, continuo a credere che si sarebbe potuto evitare questo caos ricorrendo nel passato più che nel presente ad una ridotta dose di ipocrisia. Il Vicariato che seppellì Renatino De Pedis in Sant’Apollinare non ha la limpidezza morale per poter negare le esequie private al signore in questione.

    In ogni caso il mio post poneva una questione più ampia che evidentemente lei non vuole o non può cogliere.

    Saluti

    Rispondi

  2. Posted by Vita est Militia on 16 ottobre 2013 at 15:58

    Oggi, tramite i media e i manifestanti comunisti, ammiriamo in tutto il suo splendore, quello che e’ l’odio ebraico con chi non si sottomette ai dettami della sinagoga. Ed e’ una costante nella storia.

    Per chi non e’ ingenuo, si e’ capito bene come il SYSTEMA funziona nelle sue opere di diabolizziazione.

    Saluti cordiali

    Vita est Militia !

    Rispondi

  3. Posted by Vita est Militia on 16 ottobre 2013 at 16:06

    Ah poi dimenticavo scrivere:

    Nel mio paese cioe’ nei Stati Uniti d’America, dove vige la liberta di parola, non e’ vietato negare le camere a gaz e tutto questa storiella ebraica. Dunque, scrivo chiaramente qui che a questa storiella delle camera a gaz e dello stermino degli ebrei, io non ci credo proprio e non c’ho nullamente bisogno di crederci o di fare qualche professione di fede filo semita. Menomale !

    Mica sto credo olocostico fa parte della mia fede cattolica da credere fermamente!

    Vita est Militia !

    Rispondi

  4. Posted by andromeda on 16 ottobre 2013 at 21:24

    Storiella ebraica? Spero per lei in una bella denuncia alla polizia postale. Inoltre quel prete idiota che fa parte della setta di Lefevre, quello cha dice che le camere a gas servivano a disinfettare, dato che adesso in Italia negare l’Olocausto è reato dovrebbe essere punito, anzi secondo me dovrebbero verificare se non sia il caso di sopprimere l’intera setta (satanica).

    Rispondi

  5. Posted by andromeda on 16 ottobre 2013 at 21:29

    Scusi sig. Colafemmina, magari al vicariato c’erano altre persone quando scandalosamente fu seppellito in chiesa un mafioso. Magari adesso le cose stanno cambiando in meglio ( spero) e allora perché sempre continuare a fare di tutta l’erba un fascio ? Io sono davvero stanca di questo modo di pensare, così come sono stanca di tutti questi finti cristiani, ossia gli ultra conservatori, persone dotate di una cattiveria e odio che poco hanno di umano. Anzi spero vivamente che si riducano a 4 gatti e che la finiscano di rompere e di occupare ogni blog e forum.

    Rispondi

    • Posted by Francesco Colafemmina on 16 ottobre 2013 at 22:24

      No. Lei non ha inteso quel che volevo dire. Se il Vicariato negli anni passati non si fosse comportato in maniera ambigua allora, oggi avrebbe potuto agire in maniera più cristallina. Mi sembra che un sacerdote cattolico dopo aver appurato che un uomo è morto ricevendo il sacramento dell’estrema unzione e dopo essersi debitamente confessato, non possa negare le esequie. Certo, in forma privata, per non destare scandalo.

      Ma la Chiesa è al di sopra della storia. E’ al di sopra dell’odio, è al di sopra delle vittime e dei carnefici. Perché da un lato la misericordia di nostro Signore è infinita, dall’altro è lui il giudice e non siamo noi a poterci sostituire a lui si tratti del pedofilo di turno, dell’omicida plurimo o dello stupratore seriale.

  6. Posted by mic on 16 ottobre 2013 at 22:57

    Cattiveria e odio per aver deprecato la strumentalizzazione del compito pastorale richiesto ad un sacerdote, al di là di valutazioni di tipo politico? Non le pare eccessivo, oltre che improprio?
    Idem per aver riflettuto sul senso e sugli effetti di una legge discriminante come quella sul negazionismo, senza per questo negare il dovuto rispetto agli ebrei morti e vivi?
    O per aver stigmatizzato le indebite ingerenze della comunità ebraica in questioni che riguardano la Chiesa cattolica?
    Si è chiesto cosa succederebbe se qualcuno di permettesse di sindacare cosa fanno i rabbini in Israele o altrove?
    Nessuno su Chiesa e post concilio ha difeso Priebke. Si è semplicemente data una valutazione sensata e cristiana dei fatti nel loro insieme.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: