La talare cercata, cosa eccita ???

talare


La grandezza sacerdotale non può rimanere celata, …….
…. Or come il carattere sacro lo distingue nettamente dagli altri uomini, ……………
…………….. egli deve essere rifulgente di splendori soprannaturali.


….Il sacerdote deve essere tutto di Dio […]
La chiesa per questo lo riveste di una lunga tunica […]


L’abito sacerdotale deve mostrare che il ministro sacro
quasi non ha corpo,
….. e cerca solo la salvezza delle anime.


Ora, se l’abito talare ha una forma secolaresca, se il capo è coltivato mondanamente con […] i ciuffi, e magari i riccioli ed i profumi,

se di sotto ad una succinta sottana fanno mostra i calzoni, […] che cosa rappresenta più un Sacerdote per il popolo? …………


[…] Il sacerdote dunque col suo abito talare,
lungo,
composto,
povero ma
pulito,
col suo mantello che lo avvolge come se avesse le ali ripiegate,
pronte al volo,
col capo segnato dalla croce del Redentore,
col corpo composto,
spirante ordine e modestia,
con gli occhi bassi,
alieni assolutamente da ogni malsana curiosità,
passa nel mondo proprio come un angelo, ………


[…] Egli deve essere umile,
ultimo di tutti,
mansueto,
buono, ma
deve avere anche, e
soprannaturalmente,
il senso della sua dignità.


Non può essere volgare,
non può mostrarsi in luoghi indecorosi,
non può partecipare a giochi che lo fanno disistimare.


Un sacerdote che va nella bettola,
che va a bere il vino in un pubblico locale,
che va a caccia, […] o anche
che va semplicemente a conversare al caffè (…),


non può raccogliere la fiducia del popolo,
ed è responsabile del rilassamento della vita cristiana.

Tratto da:
http://muniatintrantes.blogspot.it/2013/08/vita-sacerdotale.html
____________________________________________


Riflessione personale:


Nel 2013, un vecchio prete che vuole la tonaca,
per gli altri preti,
con le parole suddette !!!!!


… con gli occhi bassi,
… passa nel mondo proprio come un angelo,
… quasi non ha corpo,


E con quella filosofia…. ci si meraviglia se poi un prete quando esplode si butti nell’umanità
tra le braccia di una donna,
o tra le braccia di un uomo se non è etero,
o
magari
è rimasto un bravo bambino cresciuto come vogliono gli altri,
e che da prete adulto
cercherà di “giocare “ al medico e all’ammalato con altri bambini ?


______________________________________________
papa emerito, papa regnante, Benedetto XVI, vaticanisti, Tornielli, Accattoli, Magister, Luigi Franti, Joseph Ratzinger, papa Francesco, diversità di ecclesiologia, due ecclesologie diverse, chiese diverse, deposito della fede, guardiano della fede, sacralizzazione, ateismo, Concilio Vaticano II, opportune importune, Blog di raffaela, lamentazioni su Benedetto XVI, nostalgici di Benedetto XVI, la chiesa di Benedetto XVI, il vaticano di Benedetto XVI, solo Benedetto XVI, Joseph Ratzingher, vedove inconsolabili, vedove inconsolabili di Benedetto XVI, tradizionalisti, integristi, lefebvristi, sedevacantisti, pedofili, violenze sessuali, perversioni, Antonio Socci, Apostati si diventa, Campari e De Maistre, Cantuale Antonianum, Catholica Forma, Cattolici Romani, Centro studi Giuseppe Federici, Chiesa e postconcilio, Concilio Vaticano II (controstoria dei tradizionalisti), Cordialiter, Corrispondenza Romana, Fides et forma, il blog di Raffaella, La Bussola quotidiana, Messa in latino, Militia Christi, Muniat Intrantes, Opportune Importune, Papa Ratzinger blog-6, Papalepapale, Reazione cattolica, Sì Sì No No, Traditio Catholica, Andrea Carradori, Traditio Lliturgica, Una cum papa nostro, tradizionalisti papisti, Una Vox, Christus Castitas, Crismon, Cultura Cattolica, De Libero Arbitrio, Difendere la fede, Difendere la vera fede, Disputationes theologicae, Don Leonardo Maria Pompei, Orbis Catholicus Secundus, Rorate Caeli, Ecce christianus, Radio Spada, Esistenzialmente periferico, Christianophobie, Civitas, Riposte Catholique, giovanni Zenone, Holy War, tempi.it, Il timone, L’Apologeta, Maranatha.it, Messaggi da Gesù Cristo, Missa Tridentina Em Portugal, Papaboys.it, Petrus (quotidiano su Benedetto XVI), Pontifex.roma, Radicati nella fede, Rinascimento Sacro, Roberto de Mattei, Tommaso Stenico (umanesimo cristiano), Tradi news, Tridentinum, Un évêque s’est levé! Forum catholique traditionnel, Una fides, Vittorio Messori, Zenit, (Agenzia informazione – Legionari di Cristo), muniat intrantes

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by guglielmo on 27 agosto 2013 at 12:31

    Con questa filosofia… si diventa Santi, Beati o per lo meno Servi di Dio, come don Dolindo Ruotolo che scrisse queste bellissime cose sull’abito sacerdotale.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: