Evviva Papa Benedettooooooooooo…..

aggiornato

“Passeggiata di Ratzingher a Castel Gandolfo – 19 ago. 2013”

pope1


Sono profondamente emozionato dalle memores del
Blog delle vedove inconsolabili:


« …….Deve mancargli molto Castel Gandolfo.
Peccato dovercisi recare in segreto e per sole tre ore a causa delle chiacchiere. …………………..



……le chiacchere ci saranno lo stesso, ….. Si dirà che mentre Benedetto era a Castel Gandolfo, Francesco lavava tutti i pavimenti a Santa Marta.
……
Sono contenta ….. anche se per poco e spero che si senta libero di tornare e rimanere.
E’ sempre il Papa!
… .


Ricordo quando partì da Roma in elicottero ………………….
…………Purtroppo meno se ne parla e meglio e’ per lui perche’ ogni pretesto e’ buono per attaccarlo ……….!


……
Benedetto ………….. Rispetto la sua scelta
ma a me manca ogni giorno di più!!
Ma non dovrebbe essere l’inverso???
Non riesco a rassegnarmi!!!



…………….., finché Papa Francesco lava i pavimenti di Santa Marta,
nessuno può andare ufficialmente in vacanza.


Certo se poi PB se ne andasse al paesello in Baviera,
PF avrebbe le piastrelle a specchio. ….


…….
“le chiacchere ci saranno lo stesso, ……….
…………. Si dirà che mentre Benedetto era a Castel Gandolfo,
Francesco lavava tutti i pavimenti a Santa Marta.”


…..
… Anche a me manca tantissimo papa Benedetto,
tuttavia non possiamo continuare a stare ai margini della Chiesa:
ne va della qualità del nostro impegno e del nostro povero lavoro nella Vigna del Signore ………….
Bergoglio laverà anche i pavimenti del Santa Marta


volete mettere, però,
come Benedetto toglieva la polvere da sotto i tappeti del Palazzo Apostolico?


………. uno come lui che, a differenza di altri, ha sempre snobbato il politically correct, non ha mai frignato,
neppure nei momenti peggiori,
né fatto ciance inutili ora moneta corrente.


….
il trono del mio papa è la croce…


……….


…..resto ai margini.
Non ce la faccio a ritrovarmi in questa Chiesa così rumorosa e festante.


…..
…… ci sono troppe ferite ancora aperte e qualcuno ha fatto il calcolo
che l’ebbrezza del successo nelle televisioni e sui giornali mettesse a posto tutto.
Ma non è così per tutti.


……………..
Resto ai margini, non riesco proprio a sentire Cum Ecclesia
in questo periodo.


Meglio restare ai margini, e pregare per Benedetto ,
che seguire il circo mediatico che la CC è riuscita a costruire.
Dal 13 marzo è sparita la dottrina, la liturgia è rimasto soltanto…il nulla.


…..
… mi sto sforzando di tenere sopita la rabbia,
nella certezza,
che ho sempre avuto,
che la storia darà ragione del pontificato di Benedetto XVI,
come già sta succedendo
con le tante persone di buon senso
che adesso dicono
“lo aveva detto Benedetto XVI!” (vedi Socci e C.). ….


………..
il trono del mio Papa è la croce su cui è salito anzi che non ha mai abbandonato.


……
…. piangersi addosso non è efficace »
.

__________________________________________________

Sembrano commenti di chi si è follemente innamorato del vecchietto bavarese,
ma non conosce un tubo della storia della Chiesa-Cattolicità, nè in questi ultimi 200 anni,
ma nemmeno di questi ultimi 60 anni,
non ha conosciuto Giovanni XXIII,
non ha conosciuto Paolo VI,
non ha conosciuto Giovanni Paolo I,
non ha conosciuto Giovanni Paolo II,


non conosce un tubo della storia da cui Ratzinger proviene per professione e per formazione,
la chiesa cristiana prima e la chiesa cattolica poi,
e
pretendere di riscrivere la storia per gli ignoranti….
per i giovani repressi persino 25-30enni,
spaventati dalla corresponsabilità sessuale tra donne e uomini,
che vedono nell’altare circondato da alte balaustre
la difesa alla loro malferma castità e virilità,
giudici altrui, perché spaventati dai mostri che non hanno voluto riconoscere in se stessi,
ma fino a quando saranno protetti da omertosi integristi,
che vogliono la gloria di una istituizione,
e il silenzio di peccati(reati.) ?


Queste vedove e vedovi, questa ampia e complessa galassia di tradizionalisti,
non ha nulla da dire sulla storia bimillenaria del cristianesimo,
ma soltanto piangere all’infinito su un atomo di polvere nella storia dell’universo.


E’ importante guardare in faccia questa reatà,
per non farci vendere
lucciole
per lanterne.

Per approfondire i commenti, qui in sintesi,
vai sul blog di Raffaella

aggiornamento:


Ma rimango basito dai commenti delle vedove inconsolabili nel loro blog:



Sul blog di Accattoli * (commenti all’ ultimo post), pesantissimo (insulti gratuiti e diffamazione) attacco a questo blog.
20 agosto 2013 20:34

* (ndr: Sono io, commentatore, che riporto le sole parole delle vedove,
e loro vi vedono cose orripilanti……. Nelle loro parole !!!!!)
http://www.luigiaccattoli.it/blog/?p=12379#comments
20 agosto 2013 @ 18:24


Raffaella ha detto…
Ho letto ma, come sempre, non intendo rispondere.
R.
20 agosto 2013 20:48


… ha detto…
un poveretto lì da Accattoli
ci ha preso per un gruppone di tradizionalisti che non trombano, scusate il francesismo.
Dice che non capiamo una ceppa di tutta la storia del cristianesimo e che stiamo lì a giudicare come dei poveri malati di mente.
Ma visto lo stato della nostra abiezione perchè questo individuo illuminato (e immagino anche un po’ itterico) ci legge e vi insiste da tempo?
E’ un fioretto?
Invece di darsi la disciplina con la frusta, legge il nostro blog?
L’attuale primavera può sciorinare fior di commentatori, non c’è che dire.
21 agosto 2013 01:34


…..Anonimo ha detto…
Eheheheheh, piuttosto masochista il poveraccio che insiste a infliggersi la pena venire qui.
Certo che a leggere certi commenti di “fulminati sulla via di Bergoglio”
si capisce sino a che punto alcuni abbiano abdicato al proprio cervello.
….21 agosto 2013 08:49



…..ma quanto erano belle le messe di BXVI,
quanto elegante era lui coi suoi paramenti,
e l’adorazione eucaristica,quando lui fissava l’Ostia immergendovisi……
basta,che mi sale l’acido…Lupus et agnus
21 agosto 2013 10:21

Da:
http://www.blogger.com/comment.g?blogID=959481195507810508&postID=7228661959428054401


Ma anche:


… ha detto…

https://incompiutezza.wordpress.com/2013/08/20/evviva-papa-benedettooooooooooo/

Carissimi vedovi e vedove inconsolabili, sappiatelo!!!!!! Siamo casi clinici, “giovani repressi persino 25-30enni,
spaventati dalla corresponsabilità sessuale tra donne e uomini,f ollemente innamorati del vecchietto bavarese…..,che vedono nell’altare circondato da alte balaustre
la difesa alla loro malferma castità e virilità,
giudici altrui, perché spaventati dai mostri che non hanno voluto riconoscere in se stessi,
ma fino a quando saranno protetti da omertosi integristi,
che vogliono la gloria di una istituizione,
e il silenzio di peccati(reati.)”.
VERGOGNAMOCI!!!!!!!!!
Per castigo si rimane tutti in chiesa e non si va in periferia.
Qualcuno, in fin dei conti, dovra’ pure rimanerci alla base.
20 agosto 2013 20:03


….
Anonimo ha detto…
Ma Raffaella, siete delle memores???
…Diego
21 agosto 2013 07:35


….
Raffaella ha detto…
Siamo delle Memores?
Ma da dove prendi queste notizie?
Cerca di controllare le tue fonti prima di scrivere certe cose…
Non mi piacciono i distributori di patenti cattoliche che proliferano da marzo.
Non c’e’ niente di male ad essere un membro delle Memores Domini ma si da’ il caso che io non lo sia.
In otto anni non sono mai andata in altri blog ad invitare la gente a vergognarsi perche’ qualche lettore esprimeva riserve su Benedetto XVI.
R.
21 agosto 2013 07:41

….
Da:
http://www.blogger.com/comment.g?blogID=959481195507810508&postID=6856896088777103416


ps:
(A Diego:
“Memores” le ho chiamate io, per la loro particolarissima fedeltà “casalinga” all’unico papa Benedetto XVI)


______________________________________________
lumen fidei, enciclica, enciclica lumen fidei, papa emerito, papa regnante, Benedetto XVI, Joseph Ratzinger, papa Francesco, ecclesiologia, diversità di ecclesiologia, due ecclesologie diverse, chiese diverse, deposito della fede, guardiano della fede, filosofia ellenistica, filosofia greca, sacralizzazione, filosofia, dottori della chiesa, ateismo, Concilio Vaticano II, cattolici romani, Blog di raffaela, lamentazioni su Benedetto XVI, nostalgici di Benedetto XVI, la chiesa di Benedetto XVI, il vaticano di Benedetto XVI, solo Benedetto XVI, Joseph Ratzingher, vedove inconsolabili, vedove inconsolabili di Benedetto XVI, tradizionalisti, integristi, lefebvristi, sedevacantisti, pedofili, violenze sessuali, perversioni

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by guglielmo on 20 agosto 2013 at 22:31

    Suvvia, usiamo misericordi nei confronti di tali vedove, non condanniamole, non giudichiamole, cerchiamo di capirle e gettare ponti, il cristianesimo è fatto di accoglienza, di dialogo non di anatemi e offese, o sbaglio?
    bisogna rispondere con gesti di amore e fratellanza e non usare parole al vetriolo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: