E’ sempre la donna che deve morire, per i cattolici ?

Sawita

Irlanda.

Sawita, nell’immagine sopra, incinta al quarto mese di gravidanza, quasi al quinto, ha dolori lancinanti, chiede di abortire.

I dottori cattolici non la fanno abortire.

Sawita è morta.

“è sempre la madre che va sacrificata in nome
del figlio, trascurando la presenza di altri piccoli nonché quella di un marito costretto, in nome di un
bambino che nemmeno conosce, a scegliere la vedovanza?”

Perché la religione «preferisce» il figlio
alla mamma?

Perché il feto rappresenta il futuro e madre (magari trentunenne) soltanto il passato?

Leggi l’articolo su:

quelle Madri sempre Sacrificate la Scelta che divide anche i Cattolici
di Isabella Bossi Fedrigotti
in “Corriere della Sera” del 18 novembre 2012

stampa estera:

http://www.guardian.co.uk/commentisfree/2012/nov/16/savita-halappanavar-death-irish-abortion-debate

http://www.huffingtonpost.com/2012/11/15/savita-halappanavar_n_2135979.html

http://www.independent.co.uk/voices/comment/abortion-and-ireland-the-cowardice-that-let-savita-halappanavar-die-also-condemns-my-country-8320207.html

http://www.cbsnews.com/8301-202_162-57549651/husband-ireland-hospital-denied-savita-halappanavar-life-saving-abortion-because-it-is-a-catholic-country/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: