Un libro di don Tardani

.

.


Un libro di don Stefano Tardani


Un catechismo fatto agli adulti che ora porta in libreria.
In questo tempo travagliato e di crisi,


don Tardani si pone le domande come nel film di Benigni-Troisi,


con l’attenzione allo specchietto retrovisore….


con tutto l’armamentario di moda ai preti del vaticano:
… indifferenza… relativismo… dell’edonismo… materialismo


Don Stefano TARDANI, è quel prete che invio’ e-mail a mezzo Roma,
per convincere più romani possibile
a votare per le elezioni regionali del Lazio la Renata POLVERINI,
in quanto preservava i valori non negoziabili.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/03/22/news/un_sacerdote_scrive_ai_parrocchiani_votate_polverini_difende_i_valori_della_vita-2827384/


Da l’Osservatore Romano 31 ottobre 2012:


Un libro di don Tardani

Le domande decisive della nostra esistenza


Per andare avanti speditamente qualche volta può essere utile dare un’occhiata allo specchietto retrovisore. Per tenere bene a mente il motivo del viaggio e non rischiare di finire fuori strada.
Infatti, soprattutto in un tempo travagliato e di crisi come quello presente, per tutti, cristiani e non, diventa essenziale volgersi alle origini, tornare a interrogarsi sul significato del vivere.
È questa la prospettiva, quanto mai attuale nell’ottica dell’Anno della fede, lungo la quale si muove il libro di don Stefano Tardani, sacerdote romano e fondatore del Movimento dell’amore familiare (Figli di chi? Quale futuro ci aspetta, Milano, Àncora, 2012, pagine 447, euro 19). Un volume — scrive nella prefazione monsignor Giovanni D’E rc o l e , vescovo ausiliare de L’Aquila — che rappresenta un «utile contributo per l’approfondimento del piano pastorale della Conferenza dei vescovi italiani per questo decennio dedicato all’educazione delle nuove generazioni alla fede».
Atei, cristiani, ebrei, musulmani induisti, buddisti, indecisi, ricercatori, tutti prima o poi incontrano sulla propria strada le domande capitali.
Chi siamo? Da dove veniamo? Dove stiamo andando? Perché viviamo? «È possibile trovare una risposta? In una società moderna e tecnologicamente avanzata come quella attuale, dove in tempo reale possiamo accedere a qualsiasi tipo di contenuto, di notizia, di curiosità, è mai possibile che ancora non riusciamo a trovare le risposte alle domande della nostra esistenza?», si domanda don Tardani.
Il libro, che raccoglie una serie di catechesi sulla preghiera del Padre nostro, nelle intenzioni dell’autore intende offrire «gli strumenti per accedere proprio a queste risposte, superando i trabocchetti dell’ indifferenza , del relativismo, dell’edonismo e del materialismo».


http://www.osservatoreromano.va/orportal-portlets-portal/detail/binaries/pdf_quotidiano/quotidiano.pdf

Precedenti don Stefano Tardani:

https://incompiutezza.wordpress.com/tag/don-stefano-tardani/


____________________________________
Stefano Tardani, movimento amore familiare, Renata Polverini, Franco Fiorito,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: