Sinodo: Card. MEISNER – C’è bisogno di ascolto

Sinodo: Joachim MEISNER


«………
Non è necessario l’impegno di un cristianesimo di professione per ubbidire alla chiamata di Dio.


Spesso non ci lasciamo coinvolgere dai problemi di un’altra persona,
perché temiamo di doverli risolvere al posto suo.


Forse però essa ha solo bisogno di ascolto,
di condivisione dei propri pensieri,
di un atto benefico di qualcuno che si mette nei suoi panni,
che sale sul carro della sua vita e prende sul serio i suoi interrogativi.


Ciò significa partire e riflettere dal luogo in cui si trova l’altro.


Per testimoniare Gesù Cristo
non serve in primo luogo una cristologia completa e approvata dalla Chiesa,


bensì qualcosa di molto più importante:
una corrispondenza nella propria esistenza anche se una sola e piccolissima.


In molte comunità spirituali esistono questi testimoni della fede. Essi sono necessari per portare il Vangelo nel presente.
………….


Da:
intervento di
Card. Joachim MEISNER,
Arcivescovo di Köln – Germania

……………………. Prosegui la lettura qui……


____________________________________
Joachim MEISNER, Köln, Colonia, Germania, Concilio Vaticano II, Anno della Fede, Assemblea sinodale, Benedetto XVI, Concilio Ecumenico Vaticano II, Nuova Evangelizzazione, Sinodo, synodus, Vaticano, XIII Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, Vaticano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: