Sinodo: mons. WINTZER – sognare il ritorno della cristianità è un inganno

Sinodo: Pascal WINTZER


«…Tra coloro che seguono il Signore
vi sono, nel Vangelo,
i discepoli,
ma vi sono anche le folle.


I vescovi non possono rivolgersi solo ai primi,
ma parlano a tutti,
soprattutto agli altri, come ha fatto anche il Signore.


Il discorso comunitario mi sembra pericoloso e falso,
se è l’unico al quale facciamo riferimento.


Il mondo e anche il posto della Chiesa nel mondo sono cambiati;


sognare il ritorno della cristianità è un inganno,
un’illusione
e si basa sulla sacralizzazione di una forma storica della presenza della Chiesa cattolica.


La Chiesa non deve temere
di mostrarsi al mondo,
di esporsi allo sguardo della società.


Essa deve essere,
nelle istituzioni,
nelle finanze,
nel modo di esprimersi con chiarezza,


un testimone udibile
e credibile.


Si tratta
di guardare avanti,
di vivere
e di comunicare ciò che costituisce la gioia della Chiesa:
il suo Signore.»

Da:
intervento di
Mons. Pascal WINTZER,
Arcivescovo di Poitiers – Francia

……………………. Prosegui la lettura qui……


____________________________________
Pascal WINTZER, Francia, Concilio Vaticano II, Anno della Fede, Assemblea sinodale, Benedetto XVI, Concilio Ecumenico Vaticano II, Nuova Evangelizzazione, Sinodo, synodus, Vaticano, XIII Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: