Contratto Civile del Matrimonio: lo Stato deve riprendersi la gestione esclusiva.

.


Se persino lo stimato Moralista in  (http://mafuiane.blogspot.it/2012/10/di-fatto-non-e-una-priorita.html) e in (http://www.vinonuovo.it/index.php?l=it&art=1003)

sull’onda delle emozioni,


fa del Contratto matrimoniale una bandiera da ideologia religiosa,
urge prendere provvedimenti.


Lo Stato deve riprendersi la gestione esclusiva del Contratto Civile del Matrimonio,
togliendo ogni delega a Ministri per il culto religioso di qualsiasi religione.


In questo modo viene tolto ogni aspetto ideologico religioso al Contratto Matrimoniale,
e lo Stato riprende a legiferare in piena libertà,
nel solo interesse dei cittadini nelle varie sfaccettature delle evoluzioni temporali, culturali e sociali.


Ogni Chiesa o setta religiosa o ideologia religiosa,
diversamente dagli atti civili di pertinenza dello Stato,
può organizzarsi
nei suoi luoghi sacri
riti matrimoniali che non debbono e non possono influenzare
la vita civile dei cittadini dello Stato,
quindi,
ininfluenti ai sensi dello Stato Civile.


I cittadini credenti,
nell’ambito della propria Chiesa o setta,
possono imporsi liberamente
normative valide solo all’interno del proprio sito,
ininfluenti nello Stato Civile.


Ogni cittadino deve essere pienamente libero
sia nello Stato Civile
sia nel credere alle normative della propria chiesa, all’interno del proprio sito.


Netta separazione tra Stato italiano e religioni.

La libertà di vivere, non può essere venduta,
in alcun modo,
per un piatto di lenticchie,
alle ideologie religiose.


____________________________________
Matrimonio, equality marriage, Matrimonio civile, etero, gay, Stato, libertà, Chiesa, religione, ideologie,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: