Ordinatio sacerdotalis mulierum

a different…..


Ordinazione sacerdotale
per le persone di genere femminile.


“Penso,
dunque esisto”.

(Cartesio ?)


Il pensiero, l’uso della ragione
è il dato fondante dell’essere umano
come donato dal Creatore.


Eppure nella Chiesa di ispirazione vaticana,
di ispirazione della Curia romana,
l’uso della ragione,
non solo è visto quasi con sospetto come di attività diabolica,
ad ogni buon conto
è negata.


La prerogativa fondamentale della persona umana
viene negata
da coloro che si dichiarano
oracoli di Dio
o di Gesù….


Ecco dunque
Papi,
cardinali,
vescovi,
preti,
e laici…..(sic!)


Sì,
in nome della libertà di pensiero,
si può negare ad altri la libertà di parola !!!!!


Non a tutti è richiesto
l’uso della ragione


basti leggere Giovanni Scalese 


che proclama soltanto la cecità/assenso della ragione a dogmi,
che proclama il divieto dell’uso della ragione.


Ordinatio sacerdotalis” del 22 maggio 1994,


pur essendo espressione
dell’umana paura sia della Curia romana che di Giovanni Paolo II,


non può essere ritenuta la parola definitiva sull’approfondimento
dell’ordinazione sacerdotale per le persone anche di genere femminile.


Nessun papa,
nessun cardinale,
nessun vescovo,
può obbligare
le persone
a non approfondire tematiche relative alla dignità umana,
tantomento alla dignità cristiana,
quantomai alla dignità sacerdotale ….


“…dichiaro
che la Chiesa non ha in alcun modo la facoltà di conferire alle donne l’ordinazione sacerdotale
e che questa sentenza
deve essere tenuta in modo definitivo
da tutti i fedeli della Chiesa.”

Giovanni Paolo II


Dunque: vietato parlarne.


Se qualcuno ne parla ?


Sia condannato ! Anathema sit!


Essere nella Chiesa Universale di Cristo
non può significare
rinuncia all’uso della ragione soprattutto per i cristiani laici.


E’ stato abolito il tempo
di un clero pastore/padrone,
e di fedeli laici pecore proprietà del padrone.


Abbiamo un solo Pastore,
un solo Maestro,
un solo Signore,
un solo Padre.


Nessun uomo sostituisce l’unicità di Dio
e del suo figlio Gesù.


Dunque
tra le persone umane
anche cattoliche
tutto
è discutibile
badando
a non sbranarsi a vicenda.


Solo il furto, la violenza, l’omicidio, non sono discutibili.


Certo che associare il sacerdozio femminile alla violenza magari pedofilica, all’omicidio?
non pare un cicino esageratoooo ?


Nonostante i divieti vaticani,
se ne continuerà a discutere,
fino al momento in cui un assise mondiale dei vescovi
potrà domandare senza paura
l’applicazione della Ordinatio sacerdotalis mulierum…


è questione di tempo….
non breve….


Anche allora bisognerà fare i conti con la minoranza di tradizionalisti,
che invocherà invalida l’assemblea mondiale dei vescovi….


Temere le ciclicità della storia … ?


Se l’ebreo Gesù avesse avuto paura della storia
non avrebbe parlato da scandalizzare il suo popolo e i suoi sacerdoti,
con il rischio di essere ucciso su una croce !!!!!


____________________________________
Giovanni Scalese, Ordinazione sacerdotale donne , Ordinatio sacerdotalis mulierum, aubonheurdedieu-soeurmichele, Chiesa, Disponibilité à être prêtre, donna, Eglise catholique romaine, Eucarestia, Eucharistie, female, femmes, femmina, hommes, Ignazio di Loyola, macho, male, maschi, masculin, Michèle Jeunet, ordination, ordinazione, Prètre, prete, sacerdote, Vaticano.

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by Giovanni Mandis on 18 settembre 2012 at 21:01

    l’errore logico è nel pensiero di Cartesio “penso, dunque sono”…
    è l’esatto contrario: PRIMA sono (l’essere, l’esistenza), POI penso.
    il pensiero subentra quando le strutture naturali ad esso preposte sono correttamente sviluppate.
    il resto del tuo intervento è la naturale conseguenza di una premessa erronea.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: