Chi ama non ha paura

.

.

Come si vive l’amore ?

Lasciandosi nutrire dai sentimenti di amore che caricano l’aria che respiro come di una straordinaria elettricità.

Da una settimana Vince aveva inviato ai suoi amici (coppie) l’invito a casa sua a festeggiare  la sera di s. Valentino insieme.

Ogni coppia ha portato una portata speciale da condividere e ne è venuta una cena luculliana.

Abbiamo giocato e riso a crepapelle, abbiamo vissuto un fantastico momento di comunione.

Nessuno ha parlato di Gesù,

eppure io avvertivo in quella gioia serena la Sua presenza  che non aveva bisogno di etichette.

Amare è la massima occasione per renderLo presente anche se non viene ritenuto stranamente della stessa dignità della presenza cosiddetta reale nelle ostie relegate in quella prigione che è il Tabernacolo nelle chiese.

Sei coppie (4 eteroaffetive e due omoaffettive) hanno caricato l’aria di amore, quello vero, quello vissuto, quello che è isprato dalla carne e dallo spirito e tutti ne sono state arricchiti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: