padre Vito Beatrice – 1

Maria mostra a Girolamo la vocazione di salvare i giovani

La comunità dei Padri Somaschi del Collegio Emiliani:

– innanzitutto piena solidarietà al giovane e alla sua famiglia,

offrire alla magistratura la massima collaborazione affinché si giunga al più presto ad appurare la verità dei fatti,

netta distinzione fra i gravi fatti che potrebbero essere accaduti nei quali è coinvolto un uomo prima ancora che un religioso e ciò che l’istituzione scolastica del Collegio Emiliani ha rappresentato e rappresenta tuttora per le centinaia di famiglie,

– Noi, comunità somasca dell’Emiliani, affronteremo uniti la prova con serenità e fiducia, certi che l’opinione pubblica comprenderà, al di là delle conclusioni della giustizia sul caso Beatrice, che i valori fondanti della nostra istituzione continueranno a splendere nonostante le difficoltà che in questo momento stiamo incontrando.

ANTEFATTO:
Giovane operaio ciociaro, tra i 26 e i 28 anni,
nel 2010 presenta una denuncia per abusi sessuali ripetuti da parte di p. Vito Beatrice all’età di 8 anni (1991) e per altri anni a venire nella casa annessa alla Basilica di sant’Alessio all’Aventino in Roma.

Fonte:
http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2011/10/16/AOsGu1DB-addolorati_solidali_somaschi.shtml

Precedenti post su padre Vito Beatrice:
https://incompiutezza.wordpress.com/?s=Vito+Beatrice

_____________________
chiave:
sant’Alessio, Somaschi, V.B., Vito Beatrice, s. Girolamo Emiliani, Aventino, Silvia Santucci, Pedofilia, violenza sessuale, abusi,  suicidio, prete, bimbo, giovane, operaio, Leggo, Il Secolo XIX, Genova, minori, Carlo Taormina,
Annunci

4 responses to this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: