Cristiani nel sangue in IRAN

IRAN MORTI SENZA FINE

IRAN

Il Pastore cristiano Youcef Nadarkhani
sta attendendo la pena di morte,
in quanto cristiano,
in quanto esercita la sua attività di pastore.

Si convertì al cristianesimo,
è stato condannato per apostasia.

Se rinnega la sua fede sarà salvo.

Ma ora sarà Khamenei a decidere la sorte del pastore cristiano iraniano,
Youcef Nadarkhani.

Lo ha stabilito il 10 ottobre il tribunale della provincia di Ghilan che avrebbe dovuto avere l’ultima parola nel procedimento giudiziario.

Nadarkhani si convertì al Cristianesimo nel 1998.
A 32 anni ha preso la guida di una minuscola comunita’ protestante
nella provincia settentrionale di Gilan.
E’ è stato arrestato 11 anni fa.

Abbandonare la fede islamica in Iran e’ un reato.

Yousef Nadarkhani

__________________________
chiave:
Youcef Nadarkhani, Iran, cristiani protestanti, pena di morte, persecuzione di cristiani, Islam, Khamenei,

Annunci

One response to this post.

  1. Apocalisse 6:11

    E furono date a ciascuna d’esse delle stole bianche, e fu loro detto che si riposassero ancora un poco di tempo, infino a tanto che fosse ancora compiuto il numero de’ lor conservi, e de’ lor fratelli, che hanno da essere uccisi, com’essi.
    ________________________________________
    da Incompiutezza 20 ottobre 2011 – 05:02
    Dunque?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: