Card. Vallini «Autoritarismo impressionante»….. “ma mi facciano il piacere !”

Dopo anni che se ne parla nel presbiterato romano,
un cardinale che ha imposto alla Diocesi di Roma un impasse spaventoso
ecco finalmente che qualche cosa si muove

Lettera dei parroci romani contro Vallini «Autoritarismo impressionante» di Franca Giansoldati

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=164710&sez=HOME_ROMA&ssez=CITTA

Eppure dal giorno del suo arrivo, nel 2008, quando impose uno stop di almeno 3 anni a tutto quel che si muoveva in diocesi,
l’allarme doveva essere chiaro,
come chiedere al Seminario Maggiore di ritornare indietro da una esperienza di grande maturazione
semplicemente per tornare ai tempi del Vallini seminarista….. dell’età mesozoica…

non ci voleva la palla di vetro…..

Dopo il Vescovo Vicario Poletti,
la figura del Ruini è stata talmente imponente e talmente ruinante che si aveva bisogno
di un “don Abbondio del Vaticano” bravo a prendere ordini, bravo a fare da cinghia di trasmissione
di una sorta di Chiesa che diviene Forza Armata.

Nelle parrocchie,
tanti bravi parroci, tiravano un sospiro di rassegnazione,
attenti alle parole,
attenti alla persona con cui si parla,
parroci di provata fede con la santa obbedienza cercavano di vedere il tutto come prova che crogiuola e rende forti nel Signore….

Ma Vallini
per l’attuale etablissement Vaticano è l’uomo giusto al posto giusto.

Le sedi ove era stato precedentemente confermano la scia di malanimo che ha lasciato.

La Giornalista
riporta una verità sacrosanta
ben conosciuta:

un «clima di sospetto su tutto e su tutti»

«il palazzo del Laterano viene dipinto non come un luogo di dialogo ma un «luogo infelice dove non ci si fida più di nessuno e si è costretti al silenzio».

La Giornalista continua a riportare di quanto viene affermato:
«Dopo tre anni la diocesi non sa ancora dove andare.
Potevamo capire che il primo anno era dedicato alla revisione
ma adesso manca completamente un progetto pastorale di largo respiro per orientare il lavoro delle parrocchie e il nostro impegno di sacerdoti»

Per me che vivo in questo mondo ecclesiale romano,
avevo fatto ripetuti accenni ai comportamenti discutibili del Card. Vallini.

Ma ora siamo ancora nella parte iniziale del gioco,
forse
quando si comincia a fare duro,
perchè
la misura eè davvero colma.

Interessante che arrivato nella mia parrocchia,
la sua preoccupazione
era di dire al Consiglio pastorale
di quel suo prete pedé
come  lui l’avesse bloccato subito….

Mah! quando si va ad incontrare il proprio popolo ci si interessa di loro,
non preoccuparsi di difendersi dalle notizie della stampa……

Se questo è un Pastore…

D’altronde bisogna essere proprio sordi,
per non aver mai “ascoltato”
il cardinale nei Convegni Diocesani annuali,
con il corifeo di monsignori
che una volta erano dei sacerdoti in gamba.
Eh!
Andrea come sei cambiato anche tu!

Propongo il Blog di Raffa,
che come al solito
vede il dito invece che la luna,
basta che si tocchino i monsignori e gli ati prelati
e vanno inneurofiblillazione.

Ovviamente per la congrega
è solo una questione di preti-gay……. (a chi darla a bere !)
pur di non guardare in faccia la realtà…..
il dito….

Nella Chiesa abbiamo imparato ad aspettare il tempo giusto,
anche davanti a beghine urlanti e corvi
http://paparatzinger4-blograffaella.blogspot.com/2011/09/lettera-dei-parroci-romani-contro.html

Per chi vuole misurare il clima di odio nei commenti:
si può fare una remata su:
Messa in latino:
http://blog.messainlatino.it/2011/09/i-parroci-di-roma-contro-il-cardinal.html

INCOMPIUTEZZA sul Card. Agostino VALLINI:
https://incompiutezza.wordpress.com/?s=vallini

chiave: Agostino Vallini, Diocesi di Roma, Preti,  parroci, Il Messaggero,  Franca Giansoldati,

Annunci

One response to this post.

  1. Che dire?
    Che ne so io? Quello che dice il Messaggero? Poco. La lettera al Papa? Mah, di lettere se ne scrivono tante e non tutte propongono cause giuste, vere…
    Gente pronta a screditare quanta ce n’è? Quanti son pronti a puntare il dito?
    Quanti sacerdoti sani sono stati infamati?
    Quante persone hanno gridato scandalo perchè la Chiesa – dicono, magari a ragione – ha coperto le magagne?
    Chi è questo Vallini? Chi l’ha mandato?
    Bisognerebbe sapere di più, avere nell’orecchio anche il suono di altre campane.
    Io non ne posso più di accusare uno, di bollare uno perchè DICONO che….
    Io non l’ho mai fatto e tutti- o quasi – lo fanno.
    Io non ne posso di questa “giustizia” che riguarda solo gli altri, di questo dito puntato che manda al boia la gente prima che sia condannato o dichiarato innocente.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: