Cattolici lasciano e io?

I cattolici lasciano la Chiesa,
in Europa,
nelle Americhe,

nel mondo cattolico se ne sta parlando, scrivendo,
ma
da parte della gerarchia
si vede una sola risposta,
arroccamento,
serrare i ranghi,
rafforzamento delle “mura leonine”,

d’altra parte
ci sono altri cattolici
che si ritengono gli eletti,
che hanno fatto del loro punto di forza
l’apologia,
il tradizionalismo,
l’integrismo,
bandendo ogni questionarietà,
ogni domanda……

D’altronde
la cosa non è ufficializzabile,
il Vaticano ogni anno si bea del numero dei battezzati,
ma non esiste nessun registro
in cui i cattolici battezzati possano registrare la propria fuoriuscita
dall’istituzione Chiesa.

Faccio fatica a pensare
che persone come il vescovo Rino Fisichella e il suo Pontificio Consiglio Nuova Evangelizzazione,
uomini fondamentalmente curiali di potere,
siano capaci di far fronte a questa crisi.

Forse è per questo
che deve far riflettere
il forte impegno del vescovo di Wien(Vienna),
la sua discesa da tempo in campo, e a tutto campo,
pronto a rischiare di persona,
pronto a confrontarsi con i laici,
da una Chiesa come quella austriaca dove
furono mandati vescovi integralisti quando omosessuali-velati-fobici,
che hanno provocato furiosi disgusti nella popolazione.

Tutto mi chiede
di riflettere,
di amare
questa mia Chiesa fatta di cattolici poveri e limitati e spesso arroganti e prepotenti,
e di fare tutto il possibile nel mio piccolo,
anche quando comporta dolore acuto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: