Persecuzioni contro cristiani ? o una guerra che continua?

Indonesia - isola di Java

Indonesia - isola di Java

 

INDONESIA 8 febbraio 2011

Nell’Isola di Giava, nella città di Temanggung, tre chiese sono state date alle fiamme dalla folla,

a seguito della fine di un processo per blasfemia a carico di un cristiano, Antonius Richmond Bawengan.

Antonius Richmond Bawengan, accusato per aver insultato la religione islamica nell’ottobre 2010,
è stato condannato a 5 anni.
La pena è stata ritenuta leggera,
circa 1500 persone hanno assaltato le chiese di Bethel, Pentecoste, Santi Pietro e Paolo, un orfanatrofio, un centro sanitario, tanto cattolici che pentecostali, che protestanti.

Un parroco, d. Saldhana, e’ stato violentemente aggredito mentre proteggeva il tabernacolo e l’Eucarestia.
_________________________________
Giava
isola dell’Indonesia,
114 milioni di abitanti (864 abitanti per km²),
80% islamici.
Due guerre civili indonesiane combattute tra cristiani e musulmani dal 1999 al 2002, circa 10.000 morti e quasi un milione di profughi interni.

E’ bene non dimenticare mai i contesti,
è bene farsi sempre una miriade di domande,
è bene soccorrere sempre le vittime,
è bene portare sempre la pace.

__________________________________
Mappa interattiva dei cristiani perseguitati nel mondo:
http://www.religione20.net/2011/02/01/mappa-interattiva-delle-persecuzioni-dei-cristiani-nel-mondo/
_________________________________

Fonti:

Misna:
http://www.misna.org/news.asp?a=1&IDLingua=2&id=288590

Agi.it:
http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201102081039-ipp-rt10044-cristiani_attaccate_chiese_e_orfanotrofio_in_indonesia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: