Citati, Donatio… i preti…. e tante minchie….

Ma che capisce Pietro Citati del mondo della Chiesa Cattolica?

Mi domandavo ieri dopo aver letto un suo articolo sul La Repubblica .

L’Unità che da diverso tempo si sta affidando ad una giornalista la cui deontologia professionale mi lascia estremente perplesso sta scrivendo cazzeggi sul mondo-Chiesa-preti che si fa fatica a reggere.

In questo momento,
mentre la “pubblica opinione”/stampa non ha idea sulla reale natura della Chiesa come concepita da Cristo e dagli Apostoli,
mentre preferisce dare della Chiesa la solita trita e ritrita di uno “Stato estero” completo di principi e monarca, corifei scheccanti e bizzocche o bizzochi….

i preti sono
l’obiettivo di uno sport internazionale.

Tutti con le freccette, lì pronti….
stampa,
avvocati,
cardinaloni,
er papa,

Quest’ultimi dubito che si ricordino d’essere anche preti.

Tutti parlano dei preti
come un mondo “altro”.

Senza rendersi conto della storia del prete,

della sua evoluzione storica
non gliene frega a nessuno,

ma tutti lì bravi a pontificare,

compresi
blog e siti
di tradizionalisti,
di sinistristi,
di anticlericali storici,
di cattolici romani, ma anticattolici….

Pietro Citati,
che arriva a dire che il prete è l’erede degli eremiti….

Ma da dove è uscito sto Citati?

Qualcuno gli ha detto che nel cervello forse nella partizione “preti” je se so annaquati i neuroni.

L’Unità
invece,
con la sua giornalista specializzata,
c’ià la fissa sui preti froci.
E questa scrive… scrive…

La capisco, sta pora giornalista,
non vive dal di dentro il mondo della Chiesa cattolica,
er monno dove c’e stanno li preti…

con tutta la multiformità di realtà
tipiche di una popolazione che sia religiosa o civile,

quello che sta pora giornalista è capace de fa’
è
andare per chat di froci in cerca di sesso per vedere se può intercettare preti,
girare per confessionali facendo la finta penitente
e riprendendo con registratore nelle finte confessioni
quanto in coscienza le dicono i preti sui finti peccati
che lei accusa per fare il suo scoop giornalistico, sempre su preti e froci.

Questa s’è specializzata in ricerca di preti froci.

Gìà.
perchè i preti non froci,
quelli che fanno del sano sesso,
magari in cerca su chat etero,
non fanno abbastanza audience de questi tempi….

Senza parlare di quei preti,
che fanno i preti,
uomini normali,
che hanno il dono di sublimare
la voglia di sesso, o almeno ce la mettono tutta
quelli,
non fanno alcuna notizia,
ma sono tanto bellini,
se si mettono a fare
i detective come don Matteo……

I preti-uomini del “quotidiano”,
già è tanto se ne scrivono ma…. se vengono ammazzati….!!!

Ignazio INGRAO per quanto lavori per una testata che nun me sta simpatica,
almeno si esprime con cognizione di causa, all’interno del mondo cattolico,
interpretando e analizzando dall’interno dinamiche e movimenti….

Ma che c’ianno i preti e i froci in comune…..

sono diversi!!!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: